WWE SmackDown 30/04/2021 report (2/3) - Le fiabe del padre oscuro continuano



by   |  LETTURE 2070

WWE SmackDown 30/04/2021 report (2/3) - Le fiabe del padre oscuro continuano

CLICCA QUI PER LA PRIMA PARTE

- Ancora nel backstage Nia Jax e Shayna Baszler dicono di non essere minimamente preoccupate da Natalya e Tamina, ma le due si sentono chiamate in causa ed attaccano immediatamente le campionesse di coppia, lasciandole a terra.

Dicevate? Il match tra i due tag team è il prossimo in programma.

- Nia Jax & Shayna Baszler vs Natalya & Tamina.
Nel finale Tamina è pronta per lo Splash su Nia, ma Reginald arriva a distrarla. Nattie interviene e tenta di chiudere Regi nella Sharpshooter, salvo poi venir malmenata da Shayna.

E quando mai? La Jax approfitta della distrazione e prende il controllo del match, per poi dare il cambio all'ex UFC. Tamina però non si arrende, stende con una testata la Baszler e...SUPERFLY SPLASH!..1...2...3!

Finisher eseguita non alla perfezione, ma facciam finta di nulla. Le campionesse vincono solo quando mettono i titoli in palio? Forza amore m...cioè, volevo dire, brava Nattie. E anche Tamina.

- Continuano i pronostici per il main event di stasera: Booker T è convinto della vittoria di Roman Reigns, mentre Shinsuke Nakamura dice che sarà Daniel Bryan ad avere la meglio, ma aggiunge che si farà trovare pronto in caso sbagliasse il pronostico.

- Ancora dietro le quinte (ma basta!) Rey e Dominik Mysterio sono ai microfono di Kayla Braxton. Dom dice che combattere con suo padre è come essere in un fumetto, mentre Rey promette che saranno i primi padre e figlio a vincere i titoli di coppia.

Sì ok, ma lo promette da secoli.

Luce e oscurità: New Day e Dark Tales

- Da un luogo oscuro Aleister Black ci legge il secondo capitolo di ''Tales of the dark father'' intitolato ''Reality'' e ci racconta che le promesse della vita sono solo una prigione da cui lui potrebbe aiutarci ad uscire, ma non vuole farlo.

Grazie eh!

- Xavier Woods e Kofi Kingston ci svelano di credere anche loro nella vittoria dell'American Dragon, mentre poco dopo Big E promette che tornerà campione Intercontinentale. Giustamente a lui non frega molto del main event.

QUI LA TERZA PARTE