WWE NXT report - 27/04/2021 - parte III - Phantom Pain



by   |  LETTURE 1239

WWE NXT report - 27/04/2021 - parte III - Phantom Pain

Ora ci viene proposto un promo di Pete Dunne che elenca tutte le sue vittorie contro buona parte degli attuali campioni di NXT, chiamando anche in causa colui che non ha ancora battuto ovvero il NXT Champion Karrion Kross per il quale comunque mostra molto rispetto.

Finendo poi con il dichiararsi “l’uomo più preicoloso di NXT” invitando chiunque a dimostrare il contrario. Tocca ora ad un match che vede impegnate le NXT Women’s Tag Team Champions Shotzi Blackheart ed Ember Moon.

Il match tuttavia non si disputa in quanto le campionesse vengono attaccate alle spalle e messe fuori combattimento da Candice LeRae ed Indi Hartwell. Sembra un preludio dello Street Fight valevole per i titoli, al quale assisteremo settimana prossima.

Proseguiamo ora con un altro promo questa volta di Cameron Grimes che vediamo entrare in una gioielleria, intento a comprare un orologio il più costoso possibile ovviamente. Quando pare aver scelto l’orologio giusto, accanto al suo orologio sbuca una mano sulla quale svetta un orologio tempestato di diamanti.

Una voce fuori campo gli dice che l’orologio è bello ma che purtroppo non è un “Million Dollar Watch”. Quando Grimes si volta la voce fuori campo assume il volto del Million Dollar Man Ted DiBiase.

Ci viene proposta ora un’intervista ad Adam Cole durante la quale emerge che è stata sua la decisione di mettere la parola fine alla Undisputed ERA e che ora lui ha intenzione di concentrarsi solo su se stesso ed in particolar modo sulla strada che lo porterà al NXT Championship attualmente in mano a Karrion Kross.

E’ possibile tuttavia notare che l’intervista viene vista anche da Kyle O’Reilly e ciò significa che la rivalità tra i due non è ancora finita e quindi non resta altro che aspettare e vedere ciò che succederà.

Eccoci quindi giunti all’ultimo match della serata che vede impegnati ben 3 campioni del Brand Oro Nero.

6 TAG MATCH: Kushida & MSK vs Legado Del Fantasma;

La contesa è decisamente ad alti ritmi e vede Kushida avere una grande alchimia con gli MSK.

Tutto si ribalta però quando Santos Escobar decide di sfondare il tavolo di commento con il corpo dell’atleta di origine nipponica. Lo scontro nel mentre prosegue con Lee che riesce a mettere fuori combattimento tutto il Legado Del Fantasma per poi dare il cambio a Carter che una volta entrato tenta di replicare quanto fatto dal suo compagno ma purtroppo per lui con esito differente.

Kushida prova a tornare in soccorso degli MSK ma viene prontamente abbattuto dalla Phanotm Driver di Escobar. Wilde e Mendoza ne approfittano quindi per mettere a segno la loro manovra finale su Carter. L’arbitro non può far altro che contare fino a 3.

Risultato: vittoria per schienamento del Legado Del Fantasma. Post match vediamo il Legado Del Fantasma troneggiare a centro del ring sollevando i titoli attualmente in possesso di quelli che erano i loro avversari. Con l’auspicio di essere stato sufficientemente esaustivo vi auguro una buona giornata o serata, a seconda di quando starete leggendo, ma soprattutto buon wrestling a tutti.