WWE NXT report - 20/01/2021 - parte I - Something went wrong



by   |  LETTURE 468

WWE NXT report - 20/01/2021 - parte I - Something went wrong

Ciao a tutti e ben tornati al consueto appuntamento targato NXT che questa sere vedrà l’esordio di un nuovo torneo tutto al femminile. Prima di entrare nello specifico però andiamo a vedere chi troviamo sul ring.

Ad aprire la serata ci pensano due team impegnati nel Dusty Rhodes Classic Tournament.

DUSTY TAG TEAM CLASSIC: Kushida & Ruff vs The Way;

La prima fase del match vede coinvolti praticamente tutti e quattro gli atleti in una sequenza di scambi abbastanza rapidi e senza che nessuno dei 2 team abbia realmente la meglio.

Vediamo ora Theory impegnato con Kushida che riesce però a liberarsi ed a dare il cambio a Ruff. Il neo entrato manda immediatamente al tappeto il membro della The Way con un missile dropkick seguito da una serie di colpi.

Ruff riesce a schivare l’attacco irregolare di Gargano per poi finire tra le grinfie di Theaory che lo abbatte con una devastante powerbomb a cui segue però solo un conto di 2. La contesa continua ora con Gargano e Kushida impegnati in uno scambio di colpi.

Il leader della The Way passa la palla a Theory che appena entrato va a segno con un brainbuster seguito da un superkick di Gargano a cui per segue uno schienamento che non va a buon fine. Theory lascia quindi il posto a Gargano che si appresta a colpire nuovamente Kushida senza però accorgersi dell’arrivo di Ruff che salva capre e cavoli.

Kushida cerca quindi di imprigionare in una manovra di sottomissione Gargano che ne esce con uno small package che gli regala però solo un conto di 2. I due iniziano un violento scambio di colpi che vede in netto vantaggio Kushida che riesce a mettere a segno un northen lariat suplex bridge facendo in modo che una della braccia del NXT North American Champion rimanga incastrata tra la schiena ed il ring.

L’arbitro inizia quindi il conteggio che arriva inesorabile fino a 3 senza che Gargano abbia modo di divincolarsi. Risultato: vittoria per schienamento di Kushida e Leon Ruff che si aggiudicano il passaggio al prossimo turno del Dusty Rhodes Classic Tournament.

Passiamo ora al secondo match della serata che vede impegnato uno degli atleti più cruenti di NXT. SINGLE MATCH: Karrion Kross vs Ashante Adonis; Nonostante l’avversario di Karrion sia comunque di buon livello, lo strapotere dell’ex NXT Champion va oltre ogni immaginazione.

Kross si sbarazza infatti di Ashante con 2 Doomsday Saito e un running elbow smash alla nuca. L’arbitro inizia quindi il conteggio che arriva ovviamente fino a 3. Risultato: vittoria per schienamento di Karrion Kross.

A match ultimato Karrion sfoga poi tutta la sua furia anche contro un membro dello staff imprigionandolo nella Kross Jacket. Fine prima parte. Per la seconda clicca qui.