WWE SmackDown 15/01/2021 report (3/3) - Truffa all'avvocato



by   |  LETTURE 2404

WWE SmackDown 15/01/2021 report (3/3) - Truffa all'avvocato

CLICCA QUI PER LA PRIMA PARTE
CLICCA QUI PER LA SECONDA PARTE

- Daniel Bryan vs Cesaro.
Match molto combattuto. Nel finale Bryan va per il suo Knee Plus, ma Cesaro lo blocca lanciandolo in aria e...UPPERCUT AL VOLO! NEUTRALIZER!..1...2...3!

Bellissima vittoria per lo Swiss Superman, che si aggiudica questo match con un'ottima performance.

- Nel backstage Carmella se la tira, tanto per cambiare, ma arriva Sasha Banks a spintonarla. Reginald Thomas si mette in mezzo e Sasha dice che forse concederà un rematch a Mella, ma prima sfida il povero sommelier.

A posto.

- Apollo Crews vs Sami Zayn.
Nel finale Zayn parte per il suo Helluva Kick, ma Apollo ribalta il tutto...ROLLUP! Mentre la telecamera ci mostra con orgoglio il fondoschiena di Zayn, l'arbitro conta...1...2...3!

Avevi Carmella in camera fino a secondi fa, ma di chi devi farci vedere ogni lato? Sami Zayn. Grazie WWE.
Dopo il match Apollo va a sfidare Big E, presente al tavolo di commento, prendendogli per un attimo la cintura. Battibecco tra i due, con Crews che è ossessionato dalle cinture secondarie da quando ha esordito nel main roster.

La smetti?

Adam Pearce vs Roman Reigns: sarà ufficiale?

- WWE UNIVERSAL CHAMPIONSHIP CONTRACT SIGNING! Roman Reigns si presenta con tutta la sua combriccola, mentre Adam Pearce arriva da solo e si siede al tavolo per la firma.

Il producer non sembra convinto, ma viene obbligato a firmare e Reigns fa lo stesso. Adam però, una volta finito il tutto, dice che in realtà non vedeva l'ora e se ne va. Raggiunta la rampa Pearce si ferma e comunica che in realtà sul contratto che hanno firmato c'era scritto che lui NON lotterà'!

Ma non c'è da preoccuparsi, ha già trovato un sostituto. INTERVIENE KEVIN OWENS! Caro avvocato Heyman, non sai che i contratti vanno letti prima di firmarli?

I tre sul ring si sono fatti fregare e così termina questo episodio dello show blu. Alla prossima, un saluto, dal vostro SimoneSian.