WWE, svelati i veri piani riguardo alla sfida Goldberg vs Drew McIntyre



by   |  LETTURE 4325

WWE, svelati i veri piani riguardo alla sfida Goldberg vs Drew McIntyre

È andato in scena questa notte il Raw Legends Night, primo episodio di Monday Night Raw del 2021 ed ha visto una serata con tantissime sorprese. Oltre al ritorno di tantissime leggende del passato il Main Event è stato un incontro valido per il WWE Championship tra l'attuale campione Drew McIntyre e Keith Lee.

Il match è stato molto combattuto con l'ex NXT che ha avuto per alcuni tratti il dominio del match ma alla fine The Scottish Psychopath è riuscito a difendere la cintura e restare campione. La più grande sorpresa della serata è arrivata però a fine Raw con l'intervento ed il ritorno in WWE nientedimeno che di Bill Goldberg.

Il wrestler ha sfidato Drew McIntyre per una contesa titolata nella prossima Royal Rumble, una situazione che ha lasciato totalmente di stucco il WWE Universe. Inizialmente Drew McIntyre aveva sorriso alla sfida di Goldberg affermando che questi poteva essere come suo padre e quindi non la reputava una sfida equilibrata.

Dopo che il neo arrivato ha però spintonato il WWE Champion, questi non si è tirato indietro e RAW si è concluso con una testa a testa che sa di sfida in vista delle prossime settimane.

Perché la WWE ha scelto Goldberg come sfidante?

Nel corso dell'ultimo episodio di Wrestling Observer Radio il noto giornalista Dave Meltzer ha chiarito il motivo di questa scelta che ha sorpreso tanti tra i fan e gli addetti ai lavori.

Si parlava da settimane di un possibile match tra Goldberg ed l'Universal Champion Roman Reigns e difatti questo clamoroso cambiamento ha lasciato tutti alquanto sorpresi. Ecco le parole del giornalista sull'argomento: "La scelta di mettere Goldberg contro Drew McIntyre è arrivata solo sabato scorso.

Se vi state chiedendo il motivo di questa scelta visto che tanti lo affiancavano ad una sfida contro Reigns, beh posso dirvi che non era un cambiamento repentino o volevano fare un colpo di scena, ma semplicemente al momento nessuno sembrava idoneo per sfidare Drew McIntyre per il titolo a Raw"