WWE SmackDown 01/01/2021 report (3/3) - Video killed the KO star



by   |  LETTURE 2319

WWE SmackDown 01/01/2021 report (3/3) - Video killed the KO star

- Filmato pre-registrato in cui scopriamo che Daniel Bryan si sta allenando per la Royal Rumble con Chad Gable e Otis: scelta discutibile, secondo me. Peraltro Otis "aiuta" il collega tramite una Waistlock ben poco credibile. Ma questo qui, quando precisamente ce lo leveremo di mezzo? Sta di fatto che i due vengono presi in giro da Cesaro e Nakamura e per questo motivo è stato fissato un match di coppia tra i quattro. Bene.

- Tag Team Match: Cesaro & Shinsuke Nakamura vs Daniel Bryan & Otis
Tre fuoriclasse assoluti e uno che non c'entra nulla. Indovinate chi è. Comunque, match molto godibile nelle prime fasi in cui Cesaro mostra la sua forza erculea, Nakamura la sua classe sopraffina, Bryan il suo cuore impavido. Otis fa le faccine. Lo odio.

L'ex Heavy Machinery si prende finalmente l'hot tag (sfortunatamente per lui, non l'hot dog) e inizia a malmenare Cesaro, prontamente salvato da Nakamura. Di nuovo doppio tag in una fase estremamente caotica del match. Alla fine, però, Daniel Bryan riesce a intrappolare Nakamura nella Yes Lock e il giapponese cede! Vincono i buoni, perlomeno non grazie a uno schienamento di Otis.
- Backstage, dove viene inquadrato un Roman Reigns furente: lo raggiunge Paul Heyman, che gli conferma che è stato Adam Pearce a sancire il match tra Kevin Owens e Jey Uso. Risata amara di Roman, che invita il cugino a non lasciare che Pearce porti via tutto ciò che loro si sono presi con sangue e sudore. Insomma, deve battere Owens per mostrare di che pasta è fatto.

Owens contro Samoa: vittoria Samoa ai supplementari

- Single Match: Kevin Owens vs Jey Uso (Main Event)
Il canadese parte a mille all'ora e il suo avversario non riesce a trovare le contromisure. Quando connette la prima manovra a segno (un superkick) se ne vede recapitare un altro sul grugno, giusto per dare modo alla WWE di far partire la pubblicità.

KO è particolarmente inferocito, e lo dimostra urlando a pieni polmoni "ROMAN!!!", aiutato dall'assenza di pubblico (ThunderDome a parte). Quindi resiste a un tentativo di Splash del suo avversario e gli rifila la decisiva STUNNER! 1, 2, 3, vittoria per Owens! Che a fine match infierisce con una ulteriore Stunner e addirittura ammanettando Jey.

Kevin Owens procede nella sua mattanza e compie l'errore di togliere le manette al rivale, poi si avvia alla ricerca di Roman Reigns e subisce la controffensiva di Jey. Quindi decide di salire sul ThunderDome per piombare sul gemello Uso come fece a WrestleMania con Seth Rollins...MA ROMAN REIGNS ARRIVA! In superiorità numerica i samoani DISTRUGGONO OWENS, prima con le sedie, poi schiantandolo contro i monitor del ThunderDome e quindi LANCIANDOLO SOTTO, ATTRAVERSO UN TAVOLO!

Finisce la puntata con un Kevin Owens annichilito e Roman Reigns che ancora una volta ha avuto l'ultima parola. E con questo "You'll find someone" Menzo Multitasking vi saluta.

FINE
Per la prima parte CLICCA QUI
Per la seconda parte CLICCA QUI