WWE NXT report - 18/11/2020 - parte I - Vengeance time



by   |  LETTURE 896

WWE NXT report - 18/11/2020 - parte I - Vengeance time

Ciao a tutti e ben ritrovati al consueto appuntamento con NXT. La serata parte in quarta con un match titolato.

NORTH AMERICAN TITLE’S MATCH: Leon Ruff vs Johnny Gargano

Vediamo Gargano mettere a segno una clothesline per poi scaraventare Leon contro la parte centrale del paletto.

Sembra tutto pronto alla chiusura del match da parte di Gargano quando sullo stage sbuca Priest. Gargano si distrae e Leon ne approfitta per eseguire un roll-up che però gli regala solo un conto di 2. Gargano prova a reagire lanciando il campione contro le corde con quest’ultimo che invece riesce a sfruttare il rimbalzo per andare a segno con una clothesline.

Ruff tenta di riprendere in mano la contesa ma Gargano non glielo permette andando a segno con un superkick. L’ex campione riesce inoltre a mettere a segno addirittura la sua slingshot DDT. L’arbitro inizia quindi a contare ma prima di arrivare a 3, Priest trascina Ruff fuori dal quadrato.

Tra lo stupore dei presenti Priest colpisce il campione con un elbow smash, non prima di avergli chiesto scusa. L’arbitro non può far altro che decretare la fine del match per squalifica assegnando la vittoria al campione.

Risultato: vittoria per squalifica di Leon Ruff che rimane ancora NXT North American Champion. Proseguiamo ora con un match la cui stipulazione torna dopo anni in WWE. BLINDFOLD MATCH: Dexter Lumis vs Cameron Grimes L’incontro praticamente non ha nulla da raccontare con i due atleti incappucciati che praticamente non vengono mai a contatto.

A pagare le conseguenze di questa situazione purtroppo è l’arbitro che finisce con l’essere percosso a più riprese da Grimes convinto di avere tra le grinfie Dexter Lumis. Grimes decide quindi di togliersi il cappuccio per gioire di quanto fatto, per finire però con l’accorgersi che la vittima dei suoi ripetuti attacchi purtroppo è il direttore di gara mentre Dexter è ancora fisso a centro del ring con il cappuccio in testa.

Cameron cerca di approfittare della situazione ma Dexter è sul chi va là e respinge prontamente l’attacco. Durante l’attacco Grimes finisce con il togliere il cappuccio a Dexter con quest’ultimo che ha quindi la possibilità di scatenare tutta la sua ira.

Dexter cerca di imprigionare Grimes nella sua classica manovra di sottomissione dalla quale però Cameron riesce a divincolarsi arrivando addirittura a scavalcare la rete che separa il pubblico dal ring fuggendo a gambe levate.

Risultato: no contest. Ora è il turno della quota rosa. TAG TEAM MATCH: Kacy Catanzaro&Kayden Carter vs Candice LeRae&Indi Hartwell Vediamo Kayden mettere in seria difficoltà Indi prima di dare il cambio a Kacy che tenta immediatamente lo schienamento.

La neo entrata chiede immediatamente il sostegno della compagna con la quale esegue delle ottime manovre di coppia che la portano a tentare lo schienamento che però si ferma sul conto di 2. La contesa continua con l0ingresso sul ring di Candice che cerca di tenere testa a Kacy senza però riuscire ad impedire a quest’ultima di dare il cambio a Kayden.

La nuova entrata riesce a mettere a segno un superkick per poi tentare lo schienamento che però non va a buon fine. La Carter insiste cercando di colpire Candice che però riesce a schivare il colpo facendo finire la sua avversaria contro la corda più bassa.

Candice riesce a riprendere quindi in mano la situazione arrivando a mettere a segno la sua nuova manovra finale che consiste in uno stomp accompagnato. L’arbitro non può far altro che contare fino a 3. Risultato: vittoria per schienamento di Candice LeRae ed Indi Hartwell.

Fine prima parte. Per la seconda clicca qui.