WWE Raw 16-11-2020 report (2/3) - È confusione totale in vista delle Survivor Series



by   |  LETTURE 2137

WWE Raw 16-11-2020 report (2/3) - È confusione totale in vista delle Survivor Series

Ricominciamo con la seconda parte di questo report e cambiano le settimane e sembra non cambiare le cose. Nel backstage il Team Raw continua a litigare: AJ Styles vuole la leadership mentre gli altri 4 litigano e l'unica cosa che trova d'accordo loro è non volere Styles come leader.

The Phenomenal continua a distribuire le magliette tra la rabbia generale con gli altri che prendono in giro e Riddle che dà un soprannome a Jordan (la guardia di Styles) chiamandolo Olmos. Successivamente il segmento si conclude con AJ Styles che si arrabbia con la sua guardia e gli dice che non parla manco inglese ma questi gli rivela che in realtà non è così lasciando stupefatto il "leader" del Team RAW.

Fuori Dana Brooke afferma che Mandy Rose potrebbe avere un grave infortunio. Interviene The Reckoning che attacca violentemente Dana e prova ad asfaltarla Totalmente. Gli arbitri intervengono per provare a separarle. Un Nuovo episodio della Firefly FunHouse è in arrivo e Bray Wyatt e Alexa Bliss ci salutano.

Il bersaglio di questa settimana è The Miz con Wyatt che afferma di essere infastidito dall'atteggiamento di questa settimana ed Alexa annuncia un match tra i due per questa sera. Nel corso del programma Bray Wyatt ci mostra come si è allenato a questa sfida con il pupazzo Ramblin Rabbit e appare un montaggio dove Wyatt colpisce bendato gli amici burattini (doveva essere un gioco di precisione, andato evidentemente male).

I due se la ridono mentre il coniglio un po' meno... Entra nel ring l'Hurt Business con MVP che annuncia che alle Survivor Series loro saranno protagonisti: Bobby Lashley farà a pezzi l'Intercontinental Champion Sami Zayn mentre ora vinceranno anche il titolo di coppia e poi nel PPV ridicolizeranno gli Street Profits.

Interviene il New Day che smentisce i due e affermano che sono loro i migliori. WWE RAW TAG TEAM CHAMPIONSHIP: HURT BUSINESS (Cedric Alexander & Shelton Benjamin) con MVP vs NEW DAY (Kofi Kingston e Xavier Woods) Siamo pronti al suono della campanella con i due dell'HB che partono subito forte e Alexander che attacca Kofi Kingston, subito prova il conteggio ma niente da fare, Kingston dà subito il canpio a Woods che subito forte dà una gomitata a Shelton Benjamin e prova il primo conteggio, un match molto equilibrato ed anche abbastanza divertente con nessuno dei due Team che sembra avere il controllo totale del match.

Benjamin rientra nel match dando il cambio all'avversario, prova a reagire ma intanto Kingston ha la meglio mentre Shelton trattiene Xavier Woods fuori ring, prova il pin ma il New Day resta nel match. L'incontro è lunghissimo e sembra non aver fine, uno degli episodi più interessanti del match è Benjamin che prova l'Olympic Slam su Kingston (elogio a Kurt Angle suo ex maestro) ma il New Day si salva ancora una volta.

Kofi Kingston manda fuori un fastidioso Benjamin (intanto aveva dato l'ennesimo cambio), tag per Xavier Woods che dà il colpo finale e conquista la vittoria su Cedric Alexander, 1..2..3!!! I New Day restano campioni di coppia ed andranno alle Survivor Series!

Tregua tra Scozia e Irlanda?

Nel backstage ancora una volta certificata l'amicizia tra Sheamus e McIntyre con il primo che regala allo scozzese. Sheamus gli consegna il kilt con il vecchio abbigliamento da ring di Drew che sorride e dice che pensava di non vederlo mai più.

Dopo questi Sheamus gli porge una gigantesca spada e gli dice di fare oggi il suo dovere! Intanto Mustafa Ali guida la Retribution e si prepara al match contro il Team RAW affermando che questi sono esseri inutili e codardi.

8-MAN TAG TEAM MATCH: Matt Riddle, Keith Lee, Sheamus e Braun Strowman vs RETRIBUTION AJ Styles intanto si siede alla cabina di commento. Iniziano il match Riddle e SLAPJACK, il wrestler del Team Raw prova ad avere la meglio, ma in pochissimo tempo si crea un parapiglia con l'intervento anche di Strowman e Keith Lee.

Dopo la pubblicità T-Bar ha il controllo su Riddle che chiede il cambio ma Sheamus toglie la mano di Strowman e lo trascina fuori ring. Interviene AJ Styles e gli altri lo spintonano dicendo che non è il capitano, intanto Jordan guarda male Strowman ed i rapporti nel Team RAW sembrano tutt'altro che solidali.

Riddle alla fine resta la maggior parte del match sul ring, poi alla fine c'è il Tag per Mustafa Ali da una parte e per Keith Lee dall'altra, questi fa pulizia complessiva sugli avversari ed ha un gran ingresso nel ring.

Intervengono T-Bar, Mace ed Ali per fermarlo e lo trascinano fuori ring. Alla fine Lee ha la meglio ma quando sta per chiudere prima si prende il Tag Sheamus e poi Strowman. Il Team Raw è in confusione totale, litigano tra loro e non chiudono.

Riddle si riprende il Tag da Strowman e Mustafa Ali chiude sul wrestler proveniente da NXT e conquista una bella vittoria. Bella vittoria per la RETRIBUTION!

CLICCA QUI per la PRIMA PARTE
CLICCA QUI per la TERZA PARTE