WWE Raw 07/09/2020 report (2/3) - Confronto iconico



by   |  LETTURE 2551

WWE Raw 07/09/2020 report (2/3) - Confronto iconico

CLICCA QUI PER LA PRIMA PARTE

- Peyton Royce vs Billie Kay.
Ah, si parte proprio così? Ovviamente entrambe con nuove musiche d'ingresso. Ammetto di aver sempre guardato i match delle Iiconics sperando che le loro avversarie tirassero fuori qualcosa di decente, ma vedere un incontro in cui ci sono SOLO loro...anche no.
La vittoria va a Peyton che, dopo il match, rialza la sua amica e la abbraccia.

- La Mysterio Family raggiunge il ring! Al Mondo esistono solo due tipi di uomini: chi ha controllato l'età di Aalyah per vedere se è maggiorenne e chi mente. 19 anni, è andata bene. Rey Mysterio, intervistato da Charly Caruso, dice di non avere informazioni precise per quanto riguarda il suo ritorno sul ring dopo l'infortunio ed aggiunge di essere fiero di suo figlio.

Dominik prende la parola, ma...MURPHY LO INTERROMPE! L'ex Cruiserweight Champion dice che è colpa del figlio di Rey se Seth Rollins non vuole più avere a che fare con lui, quindi lo sfida ad uno Street Fight match per stasera e Dominik accetta senza problemi.

- Asuka & Mickie James vs Natalya & Lana.
Amo alla follia Nattie, ma forse poteva scegliersi un'alleata migliore.
Nel finale la James si libera di Nattie e sale sul paletto per finire Lana, legale sul ring, ma Asuka si prende il cambio e...ASUKA LOCK!

La James non la prende benissimo, anche perchè le due tag team partner si sono provocate a vicenda per tutto il match, ma va a stendere Natalya con il suo Mick Kick. Lana, nel frattempo, non può far altro che cedere.

C'è aria di sfida tra le due vincitrici, ma la regia insiste sul fondoschiena di Mickie e mi viene difficile pensare ad altro.

- VIP Lounge! MVP è con l'Hurt Business al completo, con l'aggiunta di Cedric Alexander, e dice che il ragazzo ha fatto una scelta che gli cambierà la carriera.

Cedric conferma, indossa la maglia con scritto "I'm in" e dice che ha deciso di stare dalla parte giusta, aggiungendo che è impossibile fare coppia con uno che si definisce "One and only" In effetti non ha tutti i torti.

ARRIVANO I VIKING RAIDERS, APOLLO CREWS E RICOCHET! I quattro fanno piazza pulita ed il prossimo match è fin troppo palese.

- The Hurt Business vs The Viking Raiders, Apollo Crews e Ricochet.
Nel finale solito scambio di colpi tra tutti, alla fine restano sul ring solo Alexander e Ricochet.

Il One and Only parte all'attacco, ma Alexander evita e...MICHINOKU DRIVER!.1....2...NO! Ah, sì. Non ho capito. Ricochet alza la spalla esattamente sul conto di 3, ma l'arbitro assegna comunque la vittoria all'Hurt Business.

Drew McIntyre affronta il labirinto dell'Amway Center

- Nel backstage Drew McIntyre, fermato da Charly Caruso, le dice che vorrebbe tanto andarsene come ha promesso ad inizio puntata, ma non riesce a trovare l'uscita.

E questo è il WWE Champion. Andiamo bene.

- Randy Orton vs Keith Lee.
Match equilibrato tra due che offrono (quasi) sempre incontri di alto livello.
Nel finale Lee evita l'RKO e stende il rivale con una Powerslam, poi tenta la Spirit Bomb, ma...RKO!!!

CLAYMORE KICK FROM OUTTA NOWHERE! Drew McIntyre spunta dal nulla e stende il suo primo sfidante. Il match termina per squalifica, mentre Drew sussurra all'orecchio di The Viper che dovrebbe iniziare ad avere gli incubi pensando a lui.

QUI LA TERZA PARTE