WWE SmackDown 07/08/2020 report (3/3) - ... e caos totale sia!



by   |  LETTURE 2275

WWE SmackDown 07/08/2020 report (3/3) - ... e caos totale sia!

- Bayley nel backstage da sola, ma ben presto la raggiunge Sasha: una Bayley di pessimo umore, che spiega all'amica che il tutto è dovuto al match contro Asuka che sta per arrivare. Sasha la tranquillizza dicendole che lei è il suo modello, ma ben presto le due vengono chiamate via per una videoconferenza con Stephanie McMahon.

Che non sembra lasciarle serenissime.

- Big E spiega a Kayla Braxton che dopo cinque anni da uomo squadra ora è pronto a esplodere in singolo con il sostegno da lontano di Kofi, Xavier e dei fan. Ok, non è interessante.

- Sasha & Bayley sul ring e Stephanie sul maxischermo: ah, quindi era una videoconferenza pubblica, buono a sapersi. Arrivano i complimenti per la vittoria simultanea di tutte le cinture, ma anche la reprimenda per gli attacchi verso Asuka e Kairi Sane, che non le rendono dei modelli. Ha parlato la santarellina. Comunque Steph ufficializza Sasha vs Asuka per SummerSlam, mentre l'avversaria di Bayley uscirà da una Triple Brand Battle Royal con tutte le donne di Raw, SmackDown e NXT. Perché sì.

- Visto che negli ultimi minuti si è parlato poco, ecco Miz e Morrisòn (Ehe-Oho) ai microfoni di Kayla Braxton. Con loro c'è anche Sonya Deville: spiegano che la loro intenzione non era di offendere gli Heavy Machinery, a cui però sono palesemente superiori (e io sarei anche d'accordo). Poi un sempre più sornione The Miz sostiene che l'unica paura che gli fa Otis nasce dall'ipotesi che quest'ultimo se lo mangi.

Ok, non dovrei dirlo ma questa mi ha fatto ridere.

- Tag Team Match: The Miz & John Morrison (w/ Sonya Deville) vs Heavy Machinery (Otis & Tucker)
Match sostanzialmente equilibrato, poi prendono piede i cattivi. Inevitabile Hot Tag per Otis, che se la prende con Morrison che viene però salvato da The Miz. Il valigiato si sfracella contro i gradoni e butta male per i buzzurroni...MA ARRIVA MANDY! Che in realtà non è affatto rasata a zero o con mezzi capelli sì e mezzi no, ma con un taglio corto molto fancy.

Inizia a menarsi con Sonya, e a quanto pare questo basta per far finire in No Contest un match al quale non era iscritta nessuna delle due.

Caos a SmackDown? Non avete visto ancora niente...

- La rissa tra Sonya e Mandy procede anche dopo la pubblicità, ma...VIA LE LUCI! Ancora The Fiend? No: anche a SmackDown ARRIVA LA RETRIBUTION! Sono tutti incappucciati (ci sono anche delle donne tra di loro) e con loro hanno oggetti contundenti di vario tipo.

Michael Cole e Corey Graves sono costretti a scappare, così i teppisti decidono di menare le persone del pubblico (cioè i jobber di NXT). Spiegano che questa è la loro casa adesso (un po' Paige e un po' Roman Reigns insomma), ma soprattutto disegnano sulle barriere di plexiglas il logo della WWE sbarrato e cancellano la scritta SmackDown.

Quindi decidono anche di spezzare le corde del ring con tanto di sega elettrica.

E con questa immagine decisamente evocativa e una rabbia incontrollata quanto immotivata che a quanto pare domina tutto e tutti, il vostro nervosissimo Menzo Mult-Multi Tasking vi saluta e vi dà appuntamento al prossimo report. Forse.

FINE TERZA PARTE
Per la prima parte CLICCA QUI
Per la seconda parte CLICCA QUI