WWE SmackDown 26/06/2020 report (3/3) - Thank you, Taker!



by   |  LETTURE 6464

WWE SmackDown 26/06/2020 report (3/3) - Thank you, Taker!

CLICCA QUI PER LA PRIMA PARTE
CLICCA QUI PER LA SECONDA PARTE

BRAUN STROWMAN TORNA NELLA PALUDE.

- Braun Strowman raggiunge il ring! L'Universal Champion racconta che la prima volta che incontrò Bray Wyatt erano in una palude ed arrivò un serpente, ma Bray gli disse di non avere paura, si mise vicino all'animale e si fece mordere sul volto più volte, continuando a ridere.

Braun ammette che all'epoca ebbe paura e capì di trovarsi davanti al Demonio. Il volto di Strowman diviene inquietante, gli occhi fuori dalle orbite, e dice di aver adorato quei momenti e che forse li adora ancora.

Ora però deve necessariamente fare una scelta e le opzioni sono due: potrebbe tornare nella palude e passare per il più grande figlio di buona donna di sempre oppure potrebbe provare la soddisfazione di sputare in faccia al Diavolo in persona.

Braun propone a Wyatt di tornare dove si incontrarono, per farlo a brandelli ed affogarlo una volta per tutte. Parte la risata maligna del Fiend, a cui Braun si unisce senza problemi. Promo davvero bello del campione che, finalmente, riesce ad essere convincente ritirando fuori il suo animo in parte malvagio.

- MAIN EVENT: Jeff Hardy vs King Corbin.
Il ring viene circondato da molti dei face dello show blu, trasformandosi praticamente in un Lumberjack match. Alla fine, ovviamente, è Jeff a portarsi a casa la vittoria con la sua Swanton Bomb finale, difendendo quindi la reputazione della "Deadman University"


Dopo il match Corbin attacca Hardy e riesce a liberarsi anche di Kofi Kingston, intervenuto per aiutare il Charismatic Enigma, ma poi...BIG ENDING SU CORBIN! Anche Strowman decide di salire sul quadrato...POWERSLAM! È il turno di Matt Riddle...BRO-TRON!

I New Day, Strowman e Riddle salgono sui 4 paletti, mentre Jeff a centro ring si inginocchia davanti al Titantroon con la foto di The Undertaker ed imita la tipica posa del Deadman.

Così termina questo episodio dello show blu. Un saluto, alla prossima, dal vostro SimoneSian.