WWE NXT report - 24/06/2020 - parte I - Revange time



by   |  LETTURE 659

WWE NXT report - 24/06/2020 - parte I - Revange time

Ciao a tutti e ben tornati al consueto appuntamento targato NXT. La serata si apre alla grande con il primo incontro. SINGLE MATCH: Damian Priest vs Cameron Grimes Vediamo sul ring un Cameron tracotante e sicuro di vincere il suo match a tavolino in quanto convinto che il suo avversario non si presenterà.

Infatti ci viene mostrato come Damian Priest sia stato vittima di un assalto nel parcheggio qualche ora prima. Tuttavia The Archer of Infamy decide di presentarsi sul ring per dare inizio al match. Nonostante Damian sia visibilmente dolorante, riesce a tenere testa al suo avversario.

Dopo aver messo a segno un big boot, Damian tenta una avalance che viene prontamente evitata da Cameron che tenta a sua volta di mettere a segno un german suplex ma senza riuscirci. Cameron colpisce quello che è attualmente il punto debole di Damian, vistosamente rimarcato dal bendaggio applicato sulla zona addominale, tuttavia quest’ultimo riesce a reagire ed ad abbattere il suo avversario con una single arm chockeslam.

Grimes decide quindi che non è il caso di affrontare un avversario tanto ostinato nonché molto forte e si da alla fuga. Priest decide di inseguirlo ma quella di Grimes si rivela essere una tattica, infatti torna immediatamente sui suoi passi schiantandolo violentemente contro l’apron.

Damian tuttavia non vuole mollare tanto da provare a mettere a segno una crucifix bomb che però non va a buon fine a causa dei forti dolori addominali che lo attanagliano. Cameron ne approfitta immediatamente per mettere a segno la sua Caveman a bordo ring.

Tornati sul ring Cameron prova un’altra volta la Caveman che viene però evitata da Damian. The Arcer of Infamy tuttavia non riesce a rimanere in piedi dando modo a Cameron di mettere a segno un’altra Caveman, questa volta a centro ring, ed eseguire lo schienamento.

Risultato: vittoria per schienamento di Cameron Grimes. Proseguiamo ora con la categoria dei pesi leggeri. SINGLE MATCH: NXT Cruiserweight Champion Santos Escobar vs Jake Atlas Vediamo i due impegnati in uno scambio di colpi a centro ring concluso da Atlas con un hurricanrana che tenta poi una manovra dal apron venendo però distratto dagli scagnozzi di Escobar che ne approfitta per spingerlo violentemente facendolo finire contro i plexiglass.

La contesa si sposta nuovamente sul ring con Atlas che nonostante tutto cerca di tenere testa al suo avversario abbattendolo con una clothesline seguita da uno scoopslam e da uno standing star press a cui segue un tentativo di schieamento che però non va a buon fine.

Atlas non molla il colpo e decide addirittura di sbarazzarsi sia di Mendoza che Wild con un volo dalla cima del paletto. Non contento torna sul ring dove abbatte il campione con una implant front ddt per poi tentare lo schienamento che però non va a buon fine.

Atlas torna nuovamente sulla cima del paletto dove viene però raggiunto da Escobar che se lo carica sulle spalle e dopo averlo colpito con una ginocchiata al volto, lo abbatte con la Phantom Driver. L’arbitro inizia quindi il conteggio che arriva fino a 3.

Risultato: vittoria per schienamento di Santos Escobar. Fine prima parte. Per la seconda clicca qui.