WWE Raw 15/06/2020 report (1/3) - Tra ninja, scorrettezze e grandi ritorni



by   |  LETTURE 3362

WWE Raw 15/06/2020 report (1/3) - Tra ninja, scorrettezze e grandi ritorni

LO STRANO TRIANGOLO: LASHLEY TRA MVP E LANA

Buongiorno e benvenuti al Friday Night SmackDown report. Siamo ad appena 24 ore da Backlash, dove Randy Orton ha sconfitto Edge dopo un bellissimo match e Drew McIntyre ha mantenuto il WWE Title sconfiggendo Bobby Lashley, grazie anche alla distrazione causata involontariamente da Lana al marito.

Stasera, inoltre, avremo un confronto tra Seth Rollins e Dominik, ma stavolta sarà faccia a faccia? Nel Performance Center di Orlando tutto è pronto, alla tastiera il vostro SimoneSian, possiamo cominciare. - La puntata si apre con l'ingresso di Randy Orton!

The Viper dice che sapeva che Edge non era più lo stesso e l'ha aiutato a salvarsi da sè stesso, ricambiando il favore di 9 anni fa. Randy ci tiene però a ringraziare il rivale perchè ha riacceso il suo fuoco e gli ha ricordato cosa significa essere un Legend Killer.

Lui l'ha infortunato, umiliato e rimandato a casa a fare il padre ed il marito, ma magari un giorno si rivedranno. A quanto pare Edge potrà farsi rivedere a Luglio 2021. PARTE LE THEME DI CHRISTIAN! CAPTAIN CHARISMA IS HERE!

Christian dà ad Orton del figlio di buona donna e dice che la carriera di Edge non finirà così. The Viper risponde che sa cosa vuole il canadese e gli propone un Unsactioned match per stasera stessa. Christian risponde che non è ciò che vuole e Randy replica di sapere che non ha il via libera dei medici per combattere ma, se non accetterà, dimostrerà di essere un codardo.

Randy se ne va e Christian rimane pensieroso. - Nel backstage Zelina Vega ed Angel Garza, intervistati da Charly Caruso, dicono che nel loro team è tutto a posto. Angel voleva solo aiutare ed Andrade sta soffrendo per la sconfitta, ma si riprenderanno.

Arriva anche Andrade e, con una stretta di mano a Garza, gli augura buona fortuna per il match di stasera e conferma che la stable è compatta. - Kevin Owens vs Angel Garza.
Ad un certo punto Garza viene mandato fuori ring ed inizia l'ennesima discussione con Andrade.

Zelina Vega tenta di fermarli, ma poi si dice stufa di questa situazione e se ne va, lasciando sbigottiti i suoi assistiti.
Nel finale Owens sta avendo la meglio, ma Andrade lo sgambetta, distraendo sia lui che l'arbitro.

Garza ne approfitta e colpisce KO, ma poi si ferma per richiamare l'arbitro ancora distratto e...STUNNER!..1...2...3!
Dopo il match i due messicani, stranamente, litigano. La Vega ritorna e, più infastidita che mai, ripete che dovranno imparare a lottare insieme.

Che donna! - MVP e Bobby Lashley raggiungono il ring! Montel dice che Lashley ha perso la sua prima opportunità titolata dopo 13 anni solo per la fame di attenzione di Lana ed aggiunge che se Drew McIntyre avesse un minimo d'integrità concederebbe la rivincita.

ARRIVA LANA! La ragazza dice che lei ha fatto di tutto per suo marito ed MVP lo sta manipolando, ma l'All Mighty prende la parola e risponde che Backlash era la sua serata ed è stata rovinata da sua moglie. È stanco di mettere la sua vita sui social solo perchè lei vuole diventare famosa.

Lana replica che se volesse usare la sua vita privata per far strada sceglierebbe qualcun altro e...BOBBY CHIEDE IL DIVORZIO! Bobby se ne va con il suo manager e l'ex ballerina resta sul ring da sola, senza parole. - Nel backstage gli Street Profits ed i Viking Raiders dicono che ieri non hanno potuto decretare chi di loro sia il migliore, ma...ARRIVA AKIRA TOZAWA!

Il giapponese, accompagnato da tre ninja, dice semplicemente "sequel" Arriva il ninja gigante ed il prossimo match è sancito. - The Street Profits & The Viking Raiders vs Akira Tozawa e 3 Ninja.
Vittoria dei Viking Profits in pochi minuti, mentre il ninja di colore resta a fare da manager e Tozawa è completamente inutile.
Dopo il match Tozawa ed il Big Ninja vanno faccia a faccia con i rivali, questi si mettono a confabulare tra loro e...ARRIVA THE BIG SHOOOW!

THE WORLD LARGEST ATHLETE IS ON RAW! Show aiuta i buoni a liberarsi ancora una volta dei piccoli ninja, mentre Tozawa fugge con il suo omone. QUI LA SECONDA PARTE
QUI LA TERZA PARTE