WWE NXT report - 20/05/2020 - parte I - Ciampa want Cross



by   |  LETTURE 947

WWE NXT report - 20/05/2020 - parte I - Ciampa want Cross

Ciao a tutti e ben ritrovati al consueto appuntamento targato NXT. Buttiamoci subito nella mischia perché questo episodio è denso di eventi da non perdere. Ad aprire le danze ci pensa il nuovo arrivato in casa Stamford che altri non è che Karrion Cross.

Il suo sfidante o per meglio dire la sua vittima invece è Liam Gray. Il match ha poco da raccontare in quanto si tratta di una vera e propria mattanza perpetrata da Karrionche dopo un paio di belly to belly suplex ed un devastante back suplex, imprigiona il suo avversario nella Cross Jacket.

Liam non può far altro che cedere. Risultato: vittoria per sottomissione di Karrion Cross A match ultimato sopraggiunge sul ring niente meno che Tommaso Ciampa. Ricordiamo come “Blackheart” sia stata la prima vittima di Cross.

I due si trovano a centro del ring faccia a faccia con Ciampa che lancia ufficialmente la sfida, invitando colui che ha davanti al prossimo TakeOver che si disputerà il 7 Giugno. La faccia di Cross è tutta un programma ma pare che non abbia intenzione di tirarsi indietro, quindi non resta altro che attendere l’ufficialità.

Ora è il turno di El Hijo del Fantasma impegnato con Akira Tozawa. Ricordiamo che il match è valevole per il NXT Cruiserweight Interim Champion Tournament. Bando alle ciance, andiamo a vedere quanto sta accadendo sul ring dove troviamo i due impegnati in uno scambio di colpi a centro del ring che si conclude con una pop-up hurricanerana di Akira che costringe il suo avversario fuori dal ring.

Tozawa decide di raggiungerlo mettendo a segno un’altra hurricanerana seguita da una cannon ball con i due che finiscono contro la barricata. Lo scontro torna nuovamente tra le corde dove Tozawa abbatte il suo avversario con un tremendo german suplex per poi salire sulla cima del paletto per tentare la Senton, venendo tuttavia raggiunto da El Hijo.

I due iniziano uno scambio di colpi che si conclude con El Hijo che dopo essersi caricato Akira sulle spalle, decide di farlo precipitare rovinosamente sulla parte alta del paletto. La sfida torna nuovamente a terra con El Hijo che si carica nuovamente Tozawa sulle spalle.

L’atleta giapponese tenta di divincolarsi ma El Hijo glielo impedisce mandandolo al tappeto con la Thrill of the Hunt. L’arbitro inizia il conteggio che arriva inesorabile fino a 3. Risultato: vittoria per schienamento di El Hijo del Fantasma.

Veniamo ora portati nel parcheggio dove assistiamo ad uno scambio di ringraziamenti reciproci tra Tozawa ed El Hijo che ricordiamo essersi scontrati poco fa con la vittoria di quest’ultimo. Dopo che i due si sono salutati, Akira viene assalito da due uomini mascherati che decidono di darsi alla fuga quando El Hijo tenta di intervenire.

Ancora non si è capito chi siano questi uomini mascherati e se dietro di loro ci sia un figura di maggior spicco tuttavia parrebbe, con quanto visto fino ad ora, che El Hijo non sia effettivamente coinvolto. Conoscendo però la WWE ed i suoi trascorsi di sorprese dell’ultimo minuto, non è comunque da dare per scontato che il campo dei banditi mascherati possa essere proprio El Hijo e che quanto abbiamo potuto vedere poco fa non sia altro che un vero e proprio depistaggio.

Staremo a vedere come si evolverà la questione che probabilmente avrà un risvolto al termine del torneo utile per decretare il NXT Cruiserweight Interim Champion, dato che fino ad ora gli obbiettivi degli uomini mascherati sono stati tutti i pesi leggeri che hanno preso parte, chi da protagonista e chi no, al torneo su menzionato.

Ora è il turno della quota rosa con il match che vede coinvolte Mia Yim e Santana Garrett. Senza perderci in chiacchiere lanciamoci sul ring dove vediamo la Garrett tentare lo schienamento dopo un suplex senza però avere il successo sperato.

Ora è il turno della Yim che va a segno con un dragon suplex per poi colpire la sua avversaria con una serie di calci al volto per poi concludere il tutto con la Protect Your Neck. L’arbitro non può far altro che contare fino a 3.

Risultato: vittoria per schienamento di Mia Yim. Durante i festeggiamenti, arrivano Candice LeRae e Johnny Gargano. I due accusano Mia di aver sprecato un’altra occasione d’oro regalata senza alcun merito. Ricordiamo infatti che la Yim ha avuto la possibilità di affrontare Charlotte Flair qualche settimana fa uscendone però sconfitta per sottomissione a termine di un match comunque notevole.

I due decidono di interrompere le chiacchiere e di lanciarsi all’attacco. Mia riesce in un primo mento a tenere testa a Candice, che nonostante la sua nuova versione heel, dimostra di essere ancora imperfetta sotto molti punti di vista.

Tuttavia la situazione cambia quando interviene Gargano che sfruttando le corde riesce a far ruzzolare la povera Yim a bordo ring. In soccorso di Mi arriva niente meno che il North American Champion Keith Lee. I due dopo uno sguardo di intesa si fiondano sul ring mentre al contempo Gargano e consorte decidono di darsela a gambe.

Fine prima parte. Per la seconda parte clicca qui.