WWE NXT report - 20/05/2020 - parte II - Dexter take Strong



by   |  LETTURE 909

WWE NXT report - 20/05/2020 - parte II - Dexter take Strong

Proseguiamo ora con il match che vede coinvolti Dexter Lumis e Roderick Strong. Ricordiamo che Dexter ha di recente preso di mira l’intera Undisputed Era e questo è il risultato di tale interessamento. Vediamo infatti Dexter impegnato in un running bulldog che costringe Strong alla fuga a bordo ring dove i due continuano lo scontro con Strong che riesce a scaraventare Dexter sul apron con un back suplex.

Tornati sul ring vediamo Lumis mettere a segno una serie di colpi al volto seguiti da una slingshot suplex a cui segue solo un conto di 2. Strong prova a rispondere con una serie di chop che sembrano non avere alcun effetto su Lumis che si rialza ed abbatte il suo avversario con una spinebuster.

Lumis cerca di preparare il terreno per la Anaconda Vise dalla quale però Strong si divincola tentato di mettere a segno a sua volta una boston crab. Lumis prova a divincolarsi a sua volta ma rimane imprigionato in uno schienamento dal quale non riesce a liberarsi prima del conto di 3.

Risultato: vittoria per schienamento di Roderick Strong. A match ultimato, Strong è impegnato a festeggiare quando viene assalito alle spalle proprio da Dexter che riesce ad imprigionarlo nella Anaconda Vise. In soccorso di Roderick sopraggiungono Bobby Fish ed Adam Cole.

I due iniziano a colpire a più riprese Dexter che sembra non accusare minimamente i colpi. Cole decide quindi di provare con la Last Shot, tuttavia prima che riesce a mettere a segno il colpo sopraggiunge Velveteen Dream che si sbarazza prima di Fish e poi si concentra su Cole spedendolo oltre la barricata con un superkick.

Non contento Velveteen decide di salire sulla cima del paletto dal quale si lancia in uno splendido Purple Rainmaker con il quale supera la barricata per atterrare su di un inerme Cole. Nel frattempo Dexter ha interrotto la presa su Strong dopo che quest’ultimo ha perso i sensi.

Tocca ora alla categoria tag team con l’incontro che vede impeganti il team composto da Oney Lorcan e Danny Burch e gli Ever-Rise. Non c’è molto background tra i due team quindi buttiamoci nella mischia dove vediamo un Danny Burch carico a pallettoni che si sbarazza con dropkick di uno dei componenti degli Ever-Rise.

In entrambi i team assistiamo quindi ad un cambio ma la solfa non cambia in quanto il due anglo-americano ha sempre in mano il pallino del gioco. Ora è il turno di Lorcan che si sbarazza del suo avversario con un uppercut seguito da un over the castle.

Burch e Lorcan decino poi di finire l’incontro all’unisono imprigionando i loro avversari rispettivamente in una crossface ed in una standing single leg boston crab. Gli Ever-Rise non possono far altro che cedere.

Risultato: vittoria per sottomissione di Danny Burch & Oney Lorcan Fine seconda parte. Per la terza parte clicca qui.