WWE NXT report - 20/05/2020 - parte III - The Queen have something to say


by   |  LETTURE 701
WWE NXT report - 20/05/2020 - parte III - The Queen have something to say

Tocca ora a Drake Maverick impegnato in un match con Kushida. Ricordiamo come anche questo match sia valevole per il NXT Cruiserweight Interim Champion Tournament. Senza ulteriori indugi andiamo tra le corde dove troviamo Maverick accasciato al paletto dove viene colpito violentemente da Kushida.

Il giapponese tenta di lavorare sul braccio sinistro del suo avversario che però riesce in un primo momento a divincolarsi. Tornato nelle vicinanze di Kushida, questa volta Drake viene imprigionate in una chiave articolare dalla quale però è costretto ad essere liberato dal suo avversario se questo non vuole perdere l’incontro per squalifigioia di ca.

Maverick insiste e raggiunge nuovamente il suo avversario sul paletto dove tenta di mettere a segno il suo avalance bulldog che però prima di arrivare a terra viene ribaltato in un armbar. Sempre finita per Drake che però non demorde ed in qualche modo riesce a mettere le spalle del suo avversario al tappeto imprigionandolo in uno small package.

L’arbitro inizia il conteggio che arriva inesorabile fino a 3.

Risultato: vittoria per schienamento di Drake Maverick
Sul ring c’è un mix di emozioni tra la frustrazione di Kushida e la gioia di Maverick, che vengono rimescolate con l’arrivo di Byron Saxton che comunica che settimana prossima ci sarà un ulteriore match prima della finale e che vedrà coinvolti sia Kushida che Drake ed ai quali si aggiungerà Jake Atlas.

Questo incontro si rende necessario in quanto lo score di vittorie e sconfitte di questi 3 atleti è il medesimo e quindi non resta altro che farli affrontare per determinare chi di loro sia meritevole ottenere il lasciapassare per la finale.

Eccoci quindi giunti al main event che vede coinvolte Rhea Ripley ed Io Shirai. Ricordiamo come questo match sia figlio di quanto accaduto negli scorsi episodi durante i quali sia la Ripley che la Shirai hanno messo nel loro mirino l’attuale NXT Women’s Champion Charlotte Flair.

Senza perderci in chiacchiere andiamo a vedere cosa ci regalano le due tra le corde dove troviamo Rhea impegnata con una serie di short arm clothesline seguite da un dropkick. Rhea non contenta cerca di mettere a segno un german suplex dal quale però Io si libera tentando anche lo schienamento ma senza successo.

Lo scontro si sposta ora sul paletto dove Rhea tenta di eseguire a più riprese un suplex senza successo. L’inglese non ha intenzione di mollare il colpo e dopo una serie di testate, riesce a mettere a segno un superplex tentando poi lo schienamento che però si interrompe sil conto di 2.

Le due se le danno di santa ragione con la Shirai che va segno prima con la 619, poi con un dropkick che costringe la Ripley fuori dal ring per poi raggiungerla infine con un suicide dive. Le due sono a terra a bordo ring mentre nell’arena risuona la musica della NXT Women’s Champion Charlotte Flair che decide di fare da spettatrice interessata chiedendo alle due di continuare a combattere senza curarsi di lei.

Rhea non ci pensa due volte e cerca di riportare Io sul ring, tuttavia la giapponese non ci sta e con una hurricanerana scaraventa Rhea proprio contro la campionessa. Tornate sul ring la Shirai va a segno con un double running knees attack a cui segue un tentativo di schienamento che però non va a buon fine.

Lo scontro continua con la Shira che va a segno con un tornado DDT per poi tentare lo schienamento che però non ha l’esito sperato. Prima che le due possano riprendere la contesa sopraggiunge la Flair che con un big-boot colpisce la Shirai mettendola ko.

Risultato: no contest.
Non contenta la campionessa decide di colpire anche la Ripley con una devastante spear per poi posizionarsi a centro del ring sollevando al cielo la sua cintura.
Con l’auspicio di essere stato sufficientemente esaustivo vi auguro una buona giornata o serata, a seconda di quando starete leggendo, ma soprattutto buon wrestling a tutti.