WWE NXT report - 13/05/2020 - parte I - The Champions implode



by   |  LETTURE 973

WWE NXT report - 13/05/2020 - parte I - The Champions implode

Ciao a tutti e ben tornati al consueto appuntamento targato NXT. La serata parte in pompa magna con il match che vede impegnati il team composto da Matt Riddle & Timothy Thatcher e la Imperium composti da Fabaian Aichner e Marcel Barthel.

Ricordiamo come questo match sia valevole per gli NXT Tag team Championship. Senza perderci in chiacchiere andiamo a vedere quanto sta accadendo tra le corde dove troviamo Riddle ed Aichner impegnati a centro ring con il Bro di NXT che riesce a costringere alla fuga il suo avversario che chiede il cambio a Barthel.

Il neo entrato dopo aver subito un primo duro colpo, riesce a respingere un nuovo attacco per poi restituire il cambio ad Aichner che nel frattempo si è schiarito le idee. Riddle viene abbattuto con un backbreaker a cui segue un tentativo di schienamento che però non va a buon fine.

Lo scontro continua con Riddle come protagonista che in tutti i modi cerca di dare il cambio al suo partner, senza però riuscirci. Matt riesce a respingere l’ennesimo attacco di Barthel scaraventandolo in aria con un monkey flipp.

Tuttavia durante il volo Marcel si schianta contro Timothy che non prende bene la cosa accusando Riddle di averlo fatto di proposito decidendo quindi di abbandonare l’incontro avviandosi verso il backstage. Aichner non crede ai suoi occhi e decide di sfruttare la situazione a suo favore.

Infatti, dopo aver colpito alle spalle il povero Matt, decide di chiamare in causa anche Marcel con il quale cerca di concludere la contesa. Il Bro di NXT però non è intenzionato a mollare e dopo aver messo a tappeto Fabian con la Bro to Sleep, mette a segno anche una ginocchiata al volto di Barthel che si rifugia all’angolo.

Matt non molla il colpo e tenta di eseguire una powerbomb su Aichner che però questa volta riesce a liberarsi. Marcel nel frattempo si prende il cambio ed insieme a Fabian riesce a mettere a segno la European Uppercut Bomb a cui segue l’inesorabile conto di 3.

Risultato: vittoria per schienameto la Imperium che si proclamano nuovi NXT Tag Team Champions. A termine del match assistiamo ad un’intervista a Timothy che spiega la sua versione dei fatti accusando appunto Riddle di averlo colpito di proposito.

Matt lo raggiunge ancora dolorante per chiedere spiegazioni. I due non perdono molto tempo e decidono di risolvere la faccenda iniziando una rissa nel backstage. I due a quanto pare avranno modo di chiarire ufficialmente la questione con un match che sarà il main event della sera.

Proseguiamo ora con la quota rosa con il match che vede coinvolte Tegan Nox e Indi Hartwell. Senza indugi buttiamo nell’azione dove vediamo Hartwell che mette in seria difficoltà la sua avversaria grazie alla sua stazza non indifferente.

La Nox viene costretta all’angolo dove viene colpita ripetutamente con una serie di calci. Tegan tenta una reazione ma Indi la mette al tappeto con una siade slam a cui segue addirittura un tentativo di schienamento che però non va a buon fine.

La Hartwell tenta ora un volo dalla terza corda ma viene presa al volo dalla Nox che la abbatte con una chokeslam di dubbia fattura ma che a quanto pare sortisce il suo effetto. Le due proseguono lo scontro con uno scambio di colpi che si conclude con Indi spedita al paletto dove si accascia alla base dello stesso per poi essere colpita prima con una cannon ball, poi con un avalance crossbody ed infine con uno shining wizard.

L’arbitro inizia il conteggio che arriva inesorabile fino a 3. Risultato: vittoria per schienamento di Tegan Nox. Fine prima parte. Per la seconda clicca qui.