WWE Raw 30/03/2020 report (3/3) - Calaway, Deadman o Badass? Questo è il problema



by   |  LETTURE 2378

WWE Raw 30/03/2020 report (3/3) - Calaway, Deadman o Badass? Questo è il problema

CLICCA QUI PER LA PRIMA PARTE
CLICCA QUI PER LA SECONDA PARTE

- Dal backstage Edge ammette di essere un drogato di pubblico, ma anche Randy Orton lo è, come chiunque faccia questo sport. La differenza è che per The Viper avere la voglia significa appoggiarsi all'Evolution, alla sua famiglia e fare il compitino, mentre per lui la voglia è tirare fuori dalla buca una persona che magari non lo merita, rifiutare l'Evolution e pensare per 9 anni a come tornare.

La realtà è che l'ultima volta che Randy è stato al top è stata 9 anni fa, proprio con Edge. Quando Orton lo ha aggredito gli ha fatto pensare che forse aver partecipato alla Royal Rumble era abbastanza, ma poi ha colpito sua moglie e lo ha riportato indietro.

La Vipera ha fatto un errore, ha sfidato in un Last Man Standing match un uomo che si è lanciato di testa in un tavolo infuocato. Randy è di nuovo in una fossa, ma stavolta Edge non lo salverà, anzi lo spingerà più giù finchè non potrà più uscirne.

Penso che molte delle cose dette in questo promo siano effettivamente vere e vi chiedo di provare a mettervi nei panni di Adam Copeland, un uomo che ha rischiato la paralisi, la sua passione lo ha guidato ed ora, dopo 9 anni, ritornerà a combattere a Wrestlemania...in un match registrato e senza pubblico.

Poveraccio.

- Asuka vs Kayden Carter.
Vince Asuka con la sua mossa di sottomissione, purtroppo. La Carter è una delle mie pupille di NXT, penso che meriti molto di più.

- Viene mostrato il match per il WWE Title tra Brock Lesnar e Rey Mysterio a Survivor Series, con la vittoria di The Beast, che però è stata molto più faticosa del previsto.

La 619 padre-figlio con Dominic mi emoziona sempre.

- Brock Lesnar e Paul Heyman salgono sul quadrato! L'avvocato dice che Lesnar da anni è l'uomo da battere a Wrestlemania e quest'anno Drew McIntyre si è fatto notare.

Lo scozzese è speciale, ma lo erano anche The Rock, Hulk Hogan, John Cena, The Undertaker, Randy Couture e Shane Carwin (gli ultimi due sono lottatori UFC) prima di incontrare The Beast Incarnate. Tutti erano speciali, ma poi sono diventati soltanto le donnine dai facili costumi aggiunte alla lista di distruzione del Conquistatore.

La Claymore è temibile come lo erano le finisher di tutti i lottatori nominati, ma sarà abbastanza per abbattere Brock? Il prossimo anno, nell'episodio prima di Wrestlemania, Lesnar sarà lì con la cintura e sarà ancora l'uomo da battere.

Non è una predizione, è uno spoiler.
Così termina questo episodio dello show rosso. Alla prossima, un saluto, dal vostro SimoneSian.