WWE SmackDown 14/02/2020 report (2/3) - San Valentino tra musica ed appuntamenti


by   |  LETTURE 1114
WWE SmackDown 14/02/2020 report (2/3) - San Valentino tra musica ed appuntamenti

CLICCA QUI PER LA PRIMA PARTE - Handicap match: Sheamus vs Shorty G & Apollo Crews.
La superiorità numerica è completamente inutile. Pochi i momenti di difficoltà del'irlandese, che vince con una facilità imbarazzante, terminando con il suo Brogue Kick ai danni di Crews.

- Intervista ad Hulk Hogan! L'Immortale, in collegamento via satellite, ringrazia la WWE per aver indotto l'nWo nella Hall Of Famer e poi passa a parlare del match che si terrà a Super Show-Down tra Goldberg e The Fiend, dicendo che il Demone farà meglio a tentare di sopravvivere.

PARTE UN PROMO DI BRAY WYATT IN STILE NWO! Andiamo nella Firefly Funhouse, dove Bray imita Hogan. e dice al maialino Huskus che stava parlando di allenamenti. Il pupazzo dice che anche lui si sta allenando e cercando di mangiare sano, così Bray lo con tanta cioccolata, dicendo che spera che non sia troppo dolce ("Too sweet", motto dell'nWo).

Hogan risponde che è divertente, ma contro Goldberg non basteranno i suoi giochini. L'alter ego del Fiend minaccia la leggenda tirando fuori una sua foto pasticciata come le altre sul suo muro e dicendo che c'è ancora spazio, così l'Hulkster gli augura buona fortuna e se ne va.

Bray ha l'ultima parola e saluta tutti, felicissimo come sempre. Quanto è bello! - Sami Zayn e Cesaro raggiungono il ring! Zayn ha un ukulele e lo svizzero un campanaccio, così Sami dice che sono qua per un concerto di protesta, dopo le ingiustizie subite nelle ultime settimane.

Prima che i due possano iniziare ad intonare qualcosa però, fortunatamente...ARRIVA ELIAS! Il cantautore zittisce i due sul quadrato e ricorda che WWE sta per "Walk With Elias", poi però aggiunge di essere anche lui qui per protestare e Sami, dopo un attimo di indecisione, lo fa salire sul quadrato.

I due heel iniziano a suonare e canticchiare, ma il pubblico li interrompe continuamente intonando cori per Elias, il quale se ne sta zitto all'angolino e se le ride. Cesaro e Sami si infuriano ed insultano tutti, poi...CESARO ATTACCA ELIAS!

La superiorità numerica si fa sentire, ma...BRAAAUN! ARRIVA BRAUN STROWMAN! I due buoni fanno pulizia in un attimo e poi esultano con il WWE Universe, che sta per "Universo che cammina con Elias" QUI PER LA TERZA PARTE