WWE NXT report - 12/02/2020 - parte II - Final Rush


by   |  LETTURE 721
WWE NXT report - 12/02/2020 - parte II - Final Rush

Ora è il turno del match che vede impegnati Cameron Grimes e Johnny Gargano. Piano piano Grimes sta alzando l’asticella del livello dei suoi avversari arrivando ad affrontare uno degli atleti di punta di NXT. Andiamo quindi a vedere se questa si rivelerà essere una manovra troppo azzardata o no.

Sul ring vediamo un Gargano intento a mettere a segno una hurricanerana seguita da un dropkick. Grimes viene spedito fuori ring con una clothesline per poi essere abbattuto con una cannonball eseguita da Gargano dal apron. I due tornano nuovamente sul ring dove troviamo Johnny posizionato ancora sul apron dal quale tenta di eseguire la slingshot spear venendo però fermato a mezz’aria da Cameron che cerca di respingere la manovra venendo però imprigionato in un roll-up che però non regala a Gargano la vittoria.

Lo scontro continua con Grimes in grosse difficoltà tanto da decidere di rifugiarsi nuovamente fuori ring. Gargano decide di raggiungerlo ma Grimes furbescamente rientra immediatamente sul ring lasciando ancora una volta Gargano sul apron dal quale tenta nuovamente la slingshot spear che questa volta va a buon fine.

Johnny tenta lo schienamento che però non va a buon fine. I due se le stanno dando d santa ragione con Grimes che va a un passo dalla vittoria mettendo a segno con la sua collision course che però gli regala solo un conto di 2.

La battaglia continua con i due atleti che non sono minimamente intenzionati a mollare il colpo tant’è che li vediamo continuamente scambiarsi cortesie quali superkick come se fossero scatole di cioccolatini in vista di San Valentino.

Gargano decide di rincarare la dose mettendo a segno un tornado DDT a cui segue un tentativo di superkick prontamente evitato da Grimes che a sua volta mette a segno un calcio al volto. Cameron è pronto per mettere a segno la sua running footstomp che però Johnny riesce abilmente ad evitare per poi imprigionarlo nella Garga-NO escape.

Cameron non ci pensa due volte e batte la mano sul tappeto. Risultato: vittoria per sottomissione di Johnny Gargano. Proseguiamo quindi con l’incontro che vede impegnati Lio Rush ed Angel Garza. Ricordiamo come questo match serva per decretare lo sfidante del NXT Cruiserweight Champion Jordan Devlin.

Bando alle ciance andiamo a vedere quanto sta accadendo sul ring dove troviamo Lio che tenta di sfruttare la sua enorme velocità per impensierire Garza che però riesce a rimanere lucido abbattendo il suo avversario con un front dropkick.

Il match si sposta fuori ring con Rush che si esibisce una splendida manovra aerea sfruttando le corde. Tornati nel quadrato Lio va a segno con un calcio acrobatico al volto del povero Garza per poi tentare lo schienaento che però non va a buon fine.

I due ora decidono di spostarsi sul paletto dal quale Lio va a segno con la avalance stunner. Garza furbescamente decide di ruzzolare fuori dal ring per evitare lo schienamento. Lio non demorde e lo raggiunge con una frog splash a bordo ring.

Tornati nel terreno regolamentare Lio tenta nuovamente la frog splash ma questa volta Garza respinge l’attacco alzando lo ginocchia per poi eseguire un velocissimo small package da quale però Lio riesce a divincolarsi per poi però essere abbattuto con un tremendo superkick.

Garza solleva il suo avversario con l’intenzione di mettere a segno la Windclipper ma Lio improvvisamente lo imprigiona in uno small package dal quale Angel non riesce ad uscire in tempo. Risultato: vittoria per schienamento di Lio Rush che si guadagna l’opportunità di affrontare il NXT Cruiserweight Champion Jordan Devlin.

Fine seconda parte. Per la terza clicca qui.