WWE SmackDown 10/01/2020 report (3/3) - Famiglia contro servitù


by   |  LETTURE 2210
WWE SmackDown 10/01/2020 report (3/3) - Famiglia contro servitù

CLICCA QUI PER LA PRIMA PARTE
CLICCA QUI PER LA SECONDA PARTE - Nel backstage Daniel Bryan, intervistato da Kayla Braxton, dice di la sua rivalità con la Wyatt Family di 6 anni fa ed anche di averli battuti usando l'astuzia, mentre ora The Fiend lo ha cambiato, ma sa che non è invulnerabile ed è certo di poterlo battere.

SUL TELESCHERMO SPUNTA RAMBLIN' RABBIT! Il coniglio dice di essere fan di Bryan e di sapere il punto debole di Bray, ma Wyatt gli tappa la bocca e dice che gli spioni vengono beccati, infine chiede a Daniel di lasciarlo entrare.

- Braun Strowman vs Shinsuke Nakamura.
Match abbastanza a senso unico, con il giapponese che ogni tanto si prende qualche momento di gloria grazie agli interventi ed alle distrazioni causate da Cesaro e Sami Zayn, ma poi Braun torna sempre in controllo.


Nel finale Strowman sta avendo la meglio e Cesaro distrae l'arbitro, ma viene colpito dal Monster Among Men. Dall'altra parte Zayn passa la cintura a Nakamura e questo cerca di colpire il Mostro, ma Braun evita e...RUNNING POWERSLAM!..1...2...3!

- Roman Reigns raggiunge il ring! Il Big Dog dice che il 2019 è stato un anno fantastico, ma il 2020 sarà anche migliore, vincerà la Royal Rumble e lo farà accanto alla sua famiglia, quindi presenta gli Usos.

I samoani dicono che è stato difficile vedere loro cugino doversi difendere dalla reginetta e dalla sua corte, ma attaccando lui hanno mancato di rispetto a tutta la famiglia e loro sono tornati. ARRIVANO KING CORBIN E DOLPH ZIGGLER!

I due sono accompagnati dalla security e Corbin dice che Roman gli ha tolto la possibilità di lottare per il titolo ed ora si nasconde dietro alla sua famiglia per paura, ma a Royal Rumble si ritroverà davanti al Re.

Il cagnolone coglie la palla al balzo e dice che, per dimostrare di non avere paura, potrebbero affrontarsi anche prima del Royal Rumble match, e lui sarà ben felice di prenderlo a calci due volte nella stessa sera.

CORBIN ACCETTA! Poi aggiunge che stasera lui e Dolph trasformeranno i suoi cuginetti in piccole donnine di facili costumi. GLI USOS VOLANO SULLA SECURITY! I samoani sono tornati per combattere, non per parlare. - MAIN EVENT: The Usos vs King Corbin & Dolph Ziggler.


Durante il match intervento dei Revival, che risulta abbastanza inutile, con i due che vengono presto stesi dai Superman Punch di Reigns.
Nel finale Corbin lancia Jimmy contro Reigns fuori ring, mentre sul quadrato...ROLLUP DI ZIGGLER SU JEY!.1...2...NO!

Jey si riprende...SUPERKICK! SPLASH!..1...2...INTERVIENE CORBIN! Il King butta fuori Jey, poi va a colpire anche Reigns, ma questo reagisce e...SPEAR! Ricordiamo però che ufficialmente Roman non era nel match, quindi la squalifica è d'obbligo.
Dopo il match il Mastino però non pare molto interessato all'esito del match, libera il tavolo dei commentatori e si prepara per schiantarci sopra Corbin con una Powerbomb.

ARRIVA ROBERT ROODE! Il Glorious One stende Reigns lanciandolo contro al paletto, mentre gli Usos finiscono vittime delle finisher di Corbin e Ziggler. Il tutto termina con una Spinebuster di Roode ai danni di Reigns sul tavolo dei commentatori, ma questo non si distrugge e Dolph si inventa una gomitata per far un po' di effetto scenico.


La King's Court esulta e così termina questo episodio dello show blu. Alla prossima, un saluto, dal vostro SimoneSian.