WWE SmackDown 06/12/2019 report (2/3) - Cagnoloni e tradimenti



by   |  LETTURE 1203

WWE SmackDown 06/12/2019 report (2/3) - Cagnoloni e tradimenti

- Drake Maverick raggiunge il ring! Maverick dice che nessuno lo prende in giro e nessuno deve toccare sua moglie, quindi sfida Elias a raggiungerlo e questo arriva immediatamente, accompagnato da Dana Brooke. Un attimo un attimo: ELIAS E DANA BROOKE!

Praticamente il mio sogno. Maverick attacca Elias, ma se le prende e poi tenta di fuggire. La Brooke lo rimanda sul ring...DRIFT AWAY! Per completare l'umiliazione Dana mette un piede sul biondino ed Elias effettua il conteggio fino a 3.

Quindi loro sono i cattivi? Non mi interessa, li amo comunque entrambi.


- In qualche posto oscuro The Miz trova la foto della sua famiglia vista in precedenza, ma con il suo volto sostituito da quello di Bray Wyatt. Immediatamente...SISTER ABIGAIL!

Bray, ancora in versione Melevisione, spunta dal nulla e stende l'Awesome One con la sua finisher.


- Fatal-4 Way Tag Team Elimination #1 Contendership match: Heavy Machinery vs The Revival vs Lucha House Party vs Mustafa Ali & Shorty G.


I primi eliminati sono fortuntamente i Luchadores, dopo una Compactor dei Machinery su Gran Metalik. I secondi ad uscire dal match però sono proprio Otis e Tucker, con il primo che viene fregato da un Rollup di Dash Wilder, aiutato da un calcione di Scott Dawson.


THE REVIVAL VS ALI E SHORTY G! Nel finale Ali viene steso dai due rivali fuori ring, ma Shorty G travolge entrambi e riporta Wilder sul quadrato..ANKLE LOCK! Dash riesce però a liberarsi e Dawson colpisce il rivale con un pugno, poi...SHATTER MACHINE!..1...2...3!

A TLC avremo i Revival se la vedranno con i New Day per i titoli di coppia. Di nuovo.


QUI LA TERZA PARTE