WWE Raw 2/12/2019 report (1/3) - Un Architetto sincero e profumato


by   |  LETTURE 1247
WWE Raw 2/12/2019 report (1/3) - Un Architetto sincero e profumato

Benvenuti a Nashville per una nuova puntata di Monday Night Raw, in cui l'intero WWE Universe si presenta corroso da una domanda: Seth Rollins è davvero diventato cattivo o siamo tutti noi a non aver capito una mazza? Nell'attesa di ricevere una risposta, eccoci tutti con le antenne rizzate e pronti a capire cosa succederà sul ring di Nashville: io sono Menzo Multitasking e questo è un nuovo report di Raw.

- La puntata si apre nel backstage, con una leopardatissima Charly Caruso che accorre nei pressi di un Suv nero da cui escono gli AoP.

Che Akam & Rezar ci possano spiegare se una settimana fa hanno attaccato Kevin Owens perché d'accordo con Seth Rollins? Può essere di sì, può essere di no. Sta di fatto che rispondono nella loro lingua madre, la povera Charly non ci capisce una ceppa e la sua espressione quando i due energumeni si allontanano mi regala la prima gioia della serata.

- SUBITO SI PRESENTA SUL RING SETH ROLLINS!

Ricapitola i fatti di una settimana fa e si pente e si duole: lui in realtà ha a cuore tutti a Raw, dagli inservienti ai colleghi lottatori, fino a chi si presenta sugli spalti. Quello che voleva fare, in realtà, era alzare il livello di guardia di tutti e motivarli dopo che avevano fatto schifo alle Survivor Series (concetto che comunque, nel dubbio, ripete).

Ma è andato troppo in là, perciò vuole scusarsi con tutti e nel caso di Kevin Owens vuole farlo faccia a faccia. Chiede perciò al Prizefighter di presentarsi sul ring per parlare con lui. KEVIN OWENS ARRIVA!

Subito dice di sentire una puzza in giro, come se qualcuno lì intorno si stia concedendo qualche str**zata di troppo. In particolare chiede conto a Seth dell'attacco che una settimana fa gli hanno riservato gli AoP, ma appena l'Architetto inizia a parlare, KO osserva che ormai gli basta muovere le labbra per mentire.

MA ARRIVANO GLI AOP! Come al solito parlano nella loro lingua, poi Rezar ci spiega che vogliono sfidare Rollins & Owens in un match di coppia. Kevin fiuta l'ingannone e afferma di non voler terminare la sua serata subendo un pestaggio tre contro uno.

Si prepara però alla battaglia, ma Rollins povera stella si è offeso e dopo aver detto di averci provato se ne va. Gli AoP lo guardano brutto, ma lo lasciano passare senza toccarlo, quindi se ne vanno anche loro.

Owens rimane da solo, e dopo aver visto saltare due potenziali match chiede a gran voce una nuova sfida.

- ARRIVA LANA, con un vestito che dà l'impressione di poter venire giù anche solo soffiandoci sopra (spoiler alert: purtroppo non succederà).

La bella russa torna a parlarci dei problemi con Rusev, e del fatto che quest'ultimo ha subito un ordine restrittivo, Owens è esausto e le chiede di smettere di parlare, dato che sta dicendo solo cose di cui A Nessuno Importa.

Si becca quindi del grassone dalla futura ex signora Rusev, che chiama a rapporto il suo toy-boy (parole sue).

- Single Match: Kevin Owens vs Bobby Lashley
Finalmente un match, ma tanto sappiamo tutti che non finirà senza l'intervento di qualcuno dall'esterno, vero? Lashley arriva a due conteggi di 2 e tutti si aspettano di scoprire se l'invasione sarà di Rollins, Rusev o gli AoP: la ruota della fortuna gira e si ferma sulla casella di questi ultimi, che vanno a pestare KO regalandogli la vittoria per squalifica.

Lo portano anche via come un sacco di letame degno dei tempi di Braun Strowman e solo a questo punto arriva Rusev, perché alla fine chissenefrega del panzone. Il bulgaro irrompe nel momento in cui Lashley e Lana stanno parlando a centroring e il Dominator si prende un bel calcione nelle gengive.

Ricordiamo che sulla sua testa pende un ordine restrittivo, così arrivano due lentissimi agenti della polizia: nel tempo che ci mettono a salire sul ring, Rusev potrebbe prendere un aereo per la Bulgaria, prendere il volo di ritorno per Nashville, mettere incinta Lana per davvero e vederla mettere al mondo due splendidi gemellini (chiamati a questo punto Akam & Rezar).

Lashley ha la geniale idea di prenderne uno a spintoni...E VIENE ARRESTATO! Lana, ancora più scaltra di lui, tira una sberla all'altro, e anche lei FINISCE IN MANETTE! Questa storia si sta trasformando in uno dei film a luci rosse dalla trama più squallida e scontata di sempre.

FINE PRIMA PARTE
Per la seconda parte CLICCA QUI
Per la terza parte CLICCA QUI