WWE SmackDown 08/11/2019 report (1/3) - Nuove stable e cambi di programma



by   |  LETTURE 1180

WWE SmackDown 08/11/2019 report (1/3) - Nuove stable e cambi di programma

Buongiorno e benvenuti al Friday Night SmackDown report! Gli atleti dello show blu sono tornati dall’Arabia Saudita e quindi è tempo di riproporre ciò che era stato annunciato per la scorsa settimana, con i Revival che metteranno in palio i titoli di coppia contro i New Day ed il main event che vedrà uno scontro tra Roman Reigns e Baron Corbin.

Nella Snhu Arena di Manchester tutto è pronto, alla tastiera il vostro SimoneSian, possiamo cominciare.

- La puntata si apre con l’ingresso di King Corbin! L’ex GM ricorda che la scorsa settimana NXT ha distrutto lo show blu ed ammette di vergognarsene, ma la colpa è di quello che dovrebbe essere il leader dello spogliatoio, ovvero Roman Reigns.

Il Big Dog ha fatto molto, sconfitto malattie, avversari e vinto titoli, ma ora non è più quello di un tempo e non può portarsi sulle spalle l’intero roster, per questo c’è bisogno di un vero Re.

Corbin inizia a prendere in giro Reigns mandando in onda il cagnone del titantroon che però abbaia come un chiuaua ed aggiunge che non è abbastanza uomo da raggiungerlo, perché sicuramente sarà a far felice qualche bambino o ad intrattenersi con qualche star.

Stasera però lo sconfiggerà e lo renderà un cumulo di escrementi di cane da raccogliere con un sacchettino. Con questa immagine poetica Corbin se ne va.

- Nel backstage Big E e Xavier Woods, intervistati da Kayla Braxton, dicono di voler raggiungere il record di Charlotte Flair e che dedicheranno la loro vittoria dei titoli di stasera a Xavier Woods, che è infortunato.

- SmackDown Tag Team Championship match: The Revival vs The New Day.

Nel finale i legali sul ring sono Dash Wilder e Big E, con quest’ultimo che sta per subire la Shatter Machine, ma riesce a liberarsi e dare il cambio a Kofi Kingston.

L’ex WWE Champion stende con un dropkick Scott Dawson, mentre Big E solleva Wilder e lo serve a Kofi...TROUBLE IN PARADISE!..1...2...3! I NEW DAY SONO I NUOVI CAMPIONI! Cambiano dunque anche i piani per le Survivor Series, dov’è previsto un match che vedrà opporsi i Tag Team Champions dei tre roster.

QUI LA SECONDA PARTE