WWE Raw 04/11/2019 report (2/3) - Bestie urlanti e Architetti sfiduciati



by   |  LETTURE 4661

WWE Raw 04/11/2019 report (2/3) - Bestie urlanti e Architetti sfiduciati

(Per la prima parte CLICCA QUI)

- Single Match: Buddy Murphy vs Cedric Alexander

Dopo il profumo di NXT, ecco un gradevole sorso di 205 Live tra due che si conoscono benissimo e che anche sul ring di Raw mostrano di saperci fare eccome. Vi basti sapere che questo match è ancora più eccellente rispetto a quello che l'ha preceduto, e che se amate il wrestling dovete precipitarvi a recuperarlo. Ritmi forsennati, un recupero sensazionale di Alexander, mosse da capogiro... Ma alla fine decide la Murphy's Law, con Cedric costretto a cedere.

- SETH ROLLINS SI PRESENTA SUL RING! Ha promesso di spiegare cosa deciderà di fare per il futuro, e inevitabilmente non sembra esattamente di buonumore... Sottolinea che da due mesi buona parte dei fan l'hanno abbandonato, che ha perso il titolo contro The Fiend che se n'è andato a SmackDown, e che intanto a Raw è tornato Brock Lesnar da campione "rendendo i precedenti capitoli della saga completamente inutili" (cit.), stavolta però sente di non avere le energie per rifare tutto da capo per la terza volta. Ma...ARRIVA TRIPLE H!

The Game gli ricorda che quando Seth ha dubbi, poi si ritrova davanti proprio Hunter, sin da quando insieme diedero inizio a NXT. E ora, dopo che NXT ha demolito SmackDown e Adam Cole ha battuto Daniel Bryan, GLI PROPONE DI UNIRSI AL GRUPPO DI NXT! Intanto la Undisputed Era ha circondato il ring, ma arrivano AJ Styles e The OC a protezione di Rollins. La Undisputed Era viene allontanata, ma Dominik Dijakovic e Damien Priest arrivano a rimorchio e hanno la meglio sul Best Tag Team in the World.

Esce tutto il resto del roster Raw e al momento NXT è respinta, ma Seth Rollins si è tutt'altro che tranquillizzato.

- Dopo la pubblicità, SETH ROLLINS AFFRONTA A MUSO DURO TRIPLE H NEL BACKSTAGE! Gli ricorda che lui è di gran lunga meglio di Daniel Bryan perché è Seth Freakin' Rollins, e quindi gli chiede un match per il titolo di NXT Champion STASERA! Il Triplone accetta.

- Mixed Tag Team Match: Andrade & Zelina Vega vs Sin Cara & Carolina

Partono gli uomini, con Andrade in enorme vantaggio su Sin Cara a cui cerca anche di strappare la maschera. Interessante vedere cosa succede quando diventa il turno delle donne, perché Carolina mostra le sue finora solo accennate qualità. Zelina però, oltre ad avere uno sguardo di una perfidia che al momento solo lei ha tra le donne WWE (e Alexa, che però ultimamente deve contenere), si inventa la mossa risolutiva: hurracarrana e quindi headscissor driver e vittoria!

- Promo riassuntivo del macello Lana/Rusev/Bobby Lashley e capiamo che sta giungendo il momento di umiliare un viandante bulgaro. E infatti...

- Rusev è sul ring microfono alla mano, e decide di narrarci le sue ultime disgrazie. Ci dice che vuol farla finita con questa telenovela (e sarebbe anche ora) e che non vuole più parlare di o con Lana, ma direttamente a Bobby Lashley. Che se vuole Lana può pure tenersela, ma che ora l'unica cosa che Rusev vuole è il posteriore di Bobby.

Rusev caro, ho capito quello che intendevi dire, ma renditi conto che questa frase suona quantomeno ambigua...

- Bobby Lashley si presenta sullo stage, stampellato e con Lana al seguito: ci informa che non ha il via libera medico per affrontare Rusev. Gli hanno infatti diagnosticato uno strappo all'inguine, che però non si è fatto lottando a Crown Jewel... Parte il limone con Lana, e nel frattempo arriva Drew McIntyre: per Rusev si mette così così.

- Single Match: Drew McIntyre vs Rusev

Prima fase favorevole al bulgaro, poi Drew prende il sopravvento e decide di irridere il suo avversario. Questo però non fa che risvegliare la garra di Rusev che recupera il terreno perduto. La sfida diventa quindi molto equilibrata, con i due avversari entrambi riversi al suolo. Quindi Lashley interviene rivelando di non essere infortunato e usa la stampella contro Rusev. Il bulgaro però non si arrende e così i cattivoni per avere il sopravvento devono ancora una volta aspettare l'inevitabile RKO di Randy Orton, che sta prendendo questa piacevole abitudine di lottare 10 secondi a puntata da quando è stato draftato a Raw.

Il tre contro uno viene quindi spezzato da Ricochet, che irrompe per aiutare Rusev allontanando i malvagi. Ma quindi vorreste dirmi che i Team Hogan e Flair ancora esistono dopo Crown Jewel?

FINE SECONDA PARTE
Per la terza parte CLICCA QUI