WWE SmackDown 25/10/2019 report (1/3) - Feud personali e coniglietti morti



by   |  LETTURE 1420

WWE SmackDown 25/10/2019 report (1/3) - Feud personali e coniglietti morti

Buongiorno e benvenuti al Friday Night SmackDown report! Manca meno di una settimana a Crown Jewel e stasera ci saranno due faccia a faccia importanti in vista del PPV in Arabia Saudita, infatti assisteremo all’incontro tra Brock Lesnar e Cain Velasquez, mentre Ric Flair ed Hulk Hogan saranno ospiti al Miz TV.

Nello Sprint Center di Kansas City tutto è pronto, alla tastiera il vostro SimoneSian. Sigla e pyros, possiamo cominciare.

- Partiamo subito con il Miz TV, con ospiti Hulk Hogan e Ric Flair! Jimmy Hart, Roman Reigns, Ali, Shorty G accompagnano l’Immortale, mentre King Corbin, Shinsuke Nakamura e Sami Zayn arrivano a sostegno di Flair.

I promo dei due capi squadra sono abbastanza scontati, con entrambi che dicono di avere il team migliore e promettono che vinceranno. Zayn prende la parola e deride Shorty G, tanto per cambiare, così questo risponde di essere orgoglioso di essere nel Team Hogan ed Ali lo appoggia aggiungendo che Sami parla tanto, ma non combatte.

Corbin interviene ricordando che sono in presenza di un Re e poi si rivolge a Reigns, dicendogli che ora questo è il suo regno. Il Big Dog risponde che lui non è un vero Re, ha solo una stupida corona ed uno stupido vestito, ma lo prenderà a pugni.

Gli animi si scaldano ed Hogan propone un match 3 contro 3, ma Zayn dice che devono pensarci e fa uscire tutta la squadra. The Immortal però ripropone il match, dicendo che gli avversari del suo team saranno Corbin, Nakamura ed il miglior atleta di tutti i tempi, Sami Zayn.

L’ultimo nome lo dice però con un vocino sottile che sa poco poco di presa per i fondelli ed il canadese non la prende benissimo, quindi accetta la sfida, ma aggiunge che al posto suo ci sarà un altro lottatore, ovvero Cesaro.

PARTE LA RISSA! Il Team Hogan ha la meglio, ma vedremo come andrà il match nel main event.

- The New Day (Kofi Kingston & Big E) vs Dolph Ziggler & Robert Roode.

Kofi si è fatto il suo giro titolato, ma se n’è dimenticato molto velocemente e torna ad essere semplicemente uno dei New Day, Ottimo.

Nel finale ci rendiamo conto che non è nemmeno il membro più forte, dato che se le prende e deve dare il cambio a Big E per farsi salvare. I due riescono ad avere la meglio su Ziggler ed il ghanese si riprende il touch, ma interviene Roode e stende Big E.

L’ex WWE Champion manda il Glorioso fuori dal quadrato, ma nel frattempo Dolph si è ripreso e...ROLLUP!..1...2...3! Vittoria per Ziggler e Roode.

Dopo il match...ARRIVANO I REVIVAL! PARTE LA RISSA! I New Day subiscono dagli altri due tag team, ma...ECCO GLI HEAVY MACHINERY!

Otis e Tucker fanno piazza pulita ed i buoni hanno finalmente la meglio.

- Lacey Evans vs Camron Connors.

Chi? Un’atleta locale. Lacey fa per andarsene e l’arbitro parte con il Count Out...6...7...8...la jobber inizia a festeggiare troppo presto, distraendosi, così la Evans torna sul quadrato e la stende con il Women’s Right.

Vittoria molto faticosa per l’ex NXT, che si toglie il sudore con il fazzolettino ed a me comunque continua a piacere tantissimo

QUI LA SECONDA PARTE