WWE Raw 21/10/2019 report (3/3)- Da C'è posta per te a Un Giorno in Pretura



by   |  LETTURE 3031

WWE Raw 21/10/2019 report (3/3)- Da C'è posta per te a Un Giorno in Pretura

(CLICCA QUI per la prima parte)
(CLICCA QUI per la seconda parte)

- Charly Caruso intervista Seth Rollins, con quest'ultimo che parla dell'assente (è pur sempre di SmackDown) Bray Wyatt, dicendosi sicuro di essergli entrato nella testa dopo che lui era entrato nella sua. Firefly FunHouse incendiata? Nessun pentimento: d'altronde una volta che entri sul ring con Seth, la tua vita cambia per sempre.

Poi vede Humberto Carrillo passare di là e, memore della provocazione abbastanza gratuita di qualche minuto prima, sottolinea che non aveva scelta: doveva dare fuoco alla Firefly FunHouse, perché quando sei campione a volte devi anche macchiarti di azioni che sembrano sbagliate. Lui però è giovane, ha tanto da imparare e perciò...si è appena guadagnato un match contro l'attuale Universal Champion! Già stanotte, anzi subito! Humberto accetta.

- Non-Title Single Match: Seth Rollins vs Humberto Carrillo

Lo sfidante prova subito a mostrare di che pasta è fatto, mentre Seth preferisce aspettare. Quindi prende senza troppa difficoltà il controllo delle operazioni, ma il rookie non si fa certo sovrastare dal suo starpower, tanto da uscire dal conto di 2 sia dopo la Falcon Arrow con Jumping Springboard Knee, che dal Superkick.

Arriva il momento del Curb Stomp e tutta l'arena canta "Burn it down": Carrillo se ne accorge ed evita la mossa, e poi ESEGUE UN MOONSAULT!!!...1, 2, NO! Seth esce dallo schienamento, ma ALTRO MOOUNSAULT! Questa volta il campione alza le ginocchia, quindi CURB STOMP!...1, 2, 3, è finita. Ma c'è la stretta di mano tra i due.

- R-Truth nel backstage tenta lo schienamento improvviso su Samir Singh! Peccato che il 24/7 Champion sia Sunil! Solo in questo momento Truth realizza che i Singh Brothers sono due...

- MAIN EVENT: gli Street Profits si presentano in mezzo al pubblico, quindi raggiungono il ring. A questo punto arriva The OC al gran completo, con AJ Styles che informa tutti di qualcosa che appare evidente: gli Street Profits non hanno trovato un alleato, a meno che non sia invisibile o immaginario. Pertanto il match inizia con un normale due contro due, con AJ Styles nel ruolo di accompagnatore un po' più attivo del normale.

- Tag Team Match: The Street Profits (Montez Ford & Angelo Dawkins) vs The OC (Luke Gallows & Karl Anderson w/ AJ Styles)

Ford & Dawkins mettono subito alle strette Anderson e poi Gallows, quindi è quest'ultimo a riuscire a isolare Angelo Dawkins in una fase di match complicata. Anche quando uomo legale diventa Montez Ford sono i Good Brothers a fare il bello e il cattivo tempo, e dopo l'hot tag è AJ Styles a intervenire facendo crollare Ford dalla terza corda.

Sembra stia tutto per finire, ma... ARRIVA KEVIN OWENS! Torna il Prizefighter, che a quanto pare dopo aver rifatto la faida con Shane McMahon a ruoli invertiti ora potrebbe ripetere l'operazione anche con AJ Styles...STUNNER sul Fenomenale! E dopo la Somersault Plancha su Gallows arrivano la Sky High di Dawkins e quindi la FROG SPLASH DI MONTEZ FORD...1, 2, 3, vittoria per gli Street Profits!

E con i rapper più urticanti della storia che esultano tra il pubblico e un sornione KO che se la ride dallo stage, finisce questa puntata. Un saluto a tutti dal vostro Menzo Multitasking.