WWE NXT report - 16/10/2019 - parte I - Daddy is back in action



by   |  LETTURE 860

WWE NXT report - 16/10/2019 - parte I - Daddy is back in action

Ciao a tutti e ben ritrovati al consueto appuntamento targato NXT. Ad aprire la puntata ci pensa l’amatissimo Tommaso "blackheart" Ciampa, impegnato con Angel Garza. Assistiamo ad match ad alta velocità con Garza che non si lascia intimorire dal suo avversario tanto da impensierirlo con un tope suicide seguito da uno springboard missile dropkick.

Garza pensa di aver in tasca la vittoria tanto che si perde nel pavoneggiarsi al centro ring, scoprendo il fianco a Ciampa che ne approfitta per abbatterlo e colpirlo con una tremenda ginocchiata al volto costringendolo a rifugiarsi fuori dal quadrato.

Il Blackheart inizia a sfogarsi con la bandiera Messicana del povero Garza colpendola con una serie di stomp ed una running knee. Nel mentre Garza prova a rientrare sul ring ma viene immediatamente abbattuto da Ciampa con la implant DDT a cui segue lo schienamento definitivo.

A match terminato arrivano tutti i membri della Undisputed ERA tra i quali vediamo un Roderick Strong visibilmente provato e con quello che può decisamente definirsi un trofeo di guerra, gli occhiali di Velveteen Dream.

Kule O’Reilly ci aiuta a chiarire la situazione, consegnando una chiavetta USB a Mauro Ranallo che la collega facendo partire un video nel quale è possibile vedere come lui, Strong, Cole e Fish si sono sbarazzati del povero Velveteen Dream.

Ricordiamo come Roderick Strong e Velveteen Dream si sarebbero dovuti affrontare settimana prossima in un match valevole per il North American Championship. Staremo a vedere se e come questo match si svolgerà. Risultato: vittoria per schienamento di Tommaso Ciampa.

Proseguiamo ora con la divisione tag team che vede impegnato il duo Oney Lorcan & Danny Burch ed il team Imperium composto da Fabian Aichner e Marcel Barthel. Il lottatore di origine tedesca riesce a tenere a bada Burch senza troppe difficoltà.

Diversa è la musica quando entra in campo Lorcan che si libera sia di Fabian che di Marcel scaraventandoli fuori dal ring ed abbattendoli poi con un pescado. Aichner viene poi lanciato da Lorcan verso Burch che lo abbatte con una pop-up powerbomb a cui segue un conto di 2.

Lorcan prova fronteggiare entrambi gli avversari, tuttavia questa volta non è fortunato come la prima ed infatti è costretto a subire prima una spinebuster poi un penalty kick ed infine un dinving european uppercut.

L’arbitro non può far altro che contare fino a 3. Risultato: vittoria per schienamento di Imperium. Passiamo quindi alla quota rosa che vede Io Shirai impegnata con Kayden Carter in un match sostanzialmente a senso unico che vede la giapponese portare facilmente a casa la vittoria.

A termine del match Io Shirai comunica che a nessuna, tanto meno Rhea Ripley, spetta il diritto di sfidare Shayna Baszler. La ex NXT UK Women’s Champion irrompe nell’arena e lancia un messaggio forte e chiaro verso Shirai dicendole che se prova ancora una volta a nominarla si vedrà costretta a zittirla.

La giapponese rimane pietrificata senza essere in grado di ribattere alle dure parole della lottatrice australiana. Risultato: vittoria per schienamento di Io Shirai. Fine prima parte. Clicca qui per la seconda.