WWE Raw 16/09/2019 report (1/3) - Il nuovo amico del sindaco



by   |  LETTURE 1454

WWE Raw 16/09/2019 report (1/3) - Il nuovo amico del sindaco

Buongiorno e benvenuti al Monday Night Raw report! Stasera avremo la finale del King Of The Ring Tournament, ma solo ieri Becky Lynch ha mantenuto la cintura per squalifica ed è stata multata per aver colpito involontariamente l’arbitro con una sedia, mentre Seth Rollins ha difeso il titolo dall’assalto di Braun Strowman ma poi è stato messo KO da The Fiend.

Nella Thompson-Boling Arena di Knoxville tutto è pronto, alla tastiera il vostro rientrante SimoneSian, possiamo cominciare.

- La puntata si apre con l’ingresso di Seth Rollins! L’Universal Champion riassume quanto accaduto a Clash Of Champions ricordando che ha perso i titoli di coppia, poi ha difeso la cintura massima ed è stato attaccato da The Fiend, aggiungendo che lo affronterà ad Hell In A Cell..

Grazie, ma non avevam bisogno del riassuntone. PARTE LA MUSICHETTA DELLA FIREFLY FUNHOUSE! Bray Wyatt dice sorridendo di essere contento che Seth stia bene e che sarà il suo migliore amico nonostante il loro passato, ma poi si fa serio ed aggiunge che “Lui” non perdona, forse passerà a trovarlo stasera.

Interruzione solita, il volto del Demone si sovrappone per un attimo a quello del Tonio Cartonio della WWE, poi parte la musichetta tenera e Bray saluta Rollins con un “Ci vediamo all’Inferno” detto come se fosse una cosa normale.

- Nel backstage Braun Strowman, fermato da Charly Caruso, promette che massacrerà il primo che salirà sul ring. A caso.

- Dolph Ziggler e Robert Roode raggiungono il ring! Solo a me non sembra una grande idea? A quanto pare sì, perché subito dopo arrivano anche i Revival.

Il primo a prendere la parola è Roode, che dice che nessuno avrebbe mai pensato di vedere lui e Dolph insieme al top della divisione di coppia, ma ce l’hanno fatta e...BRAAAAAUN! Come promesso, arriva Braun Strowman!

I Revival lo attaccano subito fuori ring, ma Braun se ne libera facilmente e sale sul quadrato, dove stende Ziggler. Roode riesce a scamparla, ma Strowman scende dal ring ed inizia il suo solito giro. Il modo in cui Scott Dawson vola contro l’apron senza esser nemmeno stato sfiorato è uno dei botch più divertenti degli ultimi anni, comunque Braun travolge (si fa per dire) i Revival e Ziggler, mentre anche stavolta Robert riesce a fuggire e se ne va illeso.

- The OC vs The Viking Raiders & Cedric Alexander.

Nel finale Alexander sta avendo la meglio su Karl Anderson, ma AJ Styles si prende il cambio di nascosto e...PHENOMENAL FOREARM!..1...2...3! Vittoria per gli OC, con l’US Champion che schiena per due sere di seguito l’ex atleta di 205 Live.

Dopo il match...RISSA! I Vichinghi ed i Good Boys si malmenano fuori dal ring, con Ivar che travolge tutti volando dal paletto, mentre sul quadrato Cedric raggiunge AJ sul paletto e tenta un’Hurracanrana, ma questo lo blocca e...STYLES CLASH!

Niente, fossi in Alexander mi cercherei qualche altro rivale va.

- R-Truth e Carmella stanno visitando il museo della Basket University del Tennesee, ma vengono raggiunti dal sindaco della città in cui si sta svolgendo lo show.

Truth dice che gli sembra di conoscerlo...e ci credo, È KANE! Truth spara un po’ di nomi a caso ed il sindaco dice di non essere lui, mentre Mella se la ride. Kane quindi si presenta con il suo nome reale di Glenn Jacobs ed invita il 24/7 Champion a fare un giro della contea.

Cosa c’è di più sicuro di visitare la città insieme al sindaco? Truth accetta, ma Carmella non pare molto fiduciosa.

QUI LA SECONDA PARTE