Report di WWE NXT del 07/08/2019 - parte II


by   |  LETTURE 195
Report di WWE NXT del 07/08/2019 - parte II

Torniamo ora sul ring dove troviamo uno dei partecipanti al Breakout Tournament, Joaquine Wilde impegnato in match con Shane Thorne. Ricordiamo come questo match sia figlio della frustrazione mostrata da Thorne per essere stato escluso dal Breakout Tournament.

Dopo un breve fase di studio Wilde tenta immediatamente un roll-up che però non va a buon fine. Wilde sembra essere molto in confidenza con la situazione, riuscendo a tenere testa al suo avversario. Thorne prova a più riprese ad abbattere il suo avversario ma Wilde non ci sta arrivando anche ad eseguire uno springboard hipp toss.

Wilde esegue ora una triangle choke dalla quale Thorne si libera abbattendo l’avversario con una devastante brainbuster. Shane ora sembra in pieno controllo del match tentando anche uno schienamento, a seguito di una uppercut, che però non va a buon fine.

Wilde ribalta la situazione con una splendida clothesline eseguita dopo un balzo oltre la terza corda dal apron ring. Continua poi con uno springboard back elbow. Non contento Wilde ci riprova ma ora la gomitata se la prende lui.

Thorne sale sulla terza corda e viene abbattuto da una powerbomb di Wilde che tenta poi lo schieamento che si ferma però sul conto di 2. Scambio di colpi tra i due con Thorne che finisce fuori ring dopo un dropkick. Wilde lo raggiunge con uno splendido salto oltre la terza corda.

Thorne sembra aver accusato il colpo tanto che riesce a tornare sul ring solo sul conto di 9. Thorne scappa immediatamente dal ring facendo finire nella sua trappola il povero Wilde che viene trascinato fuori dal quadrato dove viene scaraventato prima contro la barricata poi contro i gradoni d’acciaio ed infine sulla rampa di accesso al ring.

Thorne capisce che è il momento di capitalizzare, infatti riporta il suo avversario tra le corde dove lo abbatte con una devastante running knee al volto a cui segue poi lo schienamento che si rivela essere quello definitivo.

Thorne non perde neanche tempo ad esultare, lasciando immediatamente il ring al quanto infastidito dirigendosi verso il backstage. Risultato: vittoria per schienamento di Shane Thorne. Considerazioni a caldo: splendido match che ha visti impegnati due ottimi atleti.

Wilde ha dimostrato di saper tenere testa ad un veterano di NXT senza lasciarsi intimorire dalla situazione. Diciamo che ai punti avrebbe meritato nettamente di vincere, tuttavia in questo sport conta molto anche l’astuzia.

Infatti Thorne ha dimostrato che l’esperienza fa effettivamente la differenza, riuscendo ad approfittare dell’errore commesso dal suo avversario, con molta ingenuità, per portare a casa una vittoria insperata fino a pochi secondi dalla fine del match.

Breakout Tournament Partecipants 0 – Shane Thorne 1. Ci viene ora proposto il recap della storyline che ha portato al turn heel di Io Shirai che a TakeOver: Toronto se la vedrà con la sua ormai ex-amica Candice LeRae.

Fine della seconda parte. Per la terza parte clicca qui.