WWE, Seth Rollins risponde a Jon Moxley: botta e risposta tra gli ex Shield


by   |  LETTURE 6680
WWE, Seth Rollins risponde a Jon Moxley: botta e risposta tra gli ex Shield

Da compagni nello Shield a nemici sul ring, fino ad oggi dove sono i portabandiera di due compagnie diverse: il destino di Seth Rollins e Jon Moxley continua ad incrociarsi e tra i due non mancano i botta e risposta. WWE ed AEW, insomma, parlano anche attraverso i loro personaggi più rappresentativi.

Questa volta è toccato a The Architect rispondere alle numerose parole spese dal fu Dean Ambrose riguardo alla federazione di Stamford. Come sappiamo, infatti, l'ex Universal Champion adora la WWE e pensa davvero che sia la compagnia migliore in cui si possa stare e, durante una teleconferenza, ha avuto modo di rispondere ad alcune frasi pronunciate da Jon Moxley e sull'AEW.

Queste dichiarazioni sono state raccolte in un unico Tweet dal giornalista John Pollock, il quale ha sottolineato come la lotta tra le due federazioni passerà necessariamente anche dai loro lottatori più rappresentativi, oltre ovviamente dagli ascolti tv settimanali.

Ecco il Tweet in questione che riporta le parole di Seth Rollins sull'ex compagno di stable nello Shield.

Moxley e il passaggio in AEW:
"Ne sono rimasto sorpreso.

Sapevo che Ambrose aveva bisogno di tempo lontano dalla WWE.
Ora è in competizione e sta cercando di prendere la cena dal mio tavolo, è coraggioso."

Riguardo all'AEW:
"Li faremo cadere a terra proprio come facciamo con tutti gli altri."

Insomma, parole forti anche da parte della WWE nei confronti di un suo ex lottatore e, più in generale, della compagnia rivale numero uno in questo momento. La guerra è appena iniziata.