WWE vs AEW: mercoledì sera sarà battaglia degli ascolti


by   |  LETTURE 1420
WWE vs AEW: mercoledì sera sarà battaglia degli ascolti

Ci apprestiamo a vivere una battaglia a colpi di ratings il mercoledì sera tra la WWE e l'AEW. La federazione di Stamford, infatti, quella sera manda in onda le puntate di NXT e sembrerebbe che prossimamente il roster giallo sarà di casa su Fox Sports 1.

Se così fosse, quindi, sarà una vera e propria "guerra" per gli ascolti: l'idea, infatti, sarebbe quella di creare una vera e propria programmazione alternativa a TNT che manderà in onda Wednesday Night Dynamite, lo show della All Elite Wrestling.

Secondo quanto riportato da Dave Meltzer, sembrerebbe che Vince McMahon avrebbe in mente un piano di modifica piuttosto forte per lo show giallo. Il patron della compagnia, infatti, sarebbe rimasto davvero deluso nello scoprire che i dati relativi agli spettatori di NXT fossero inferiori rispetto a quelli della neonata AEW: per questo motivo ha deciso di attuare dei cambiamenti nello show così da renderlo, secondo la sua visione, più competitivo.

Come farlo? Facendo "scendere" dal Main Roster a rotazione alcuni lottatori che attualmente militano a Raw e SmackDown Live. Questo, almeno stando alle indiscrezioni che riporta la Wrestling Observer Radio, servirà in futuro per aumentare il numero di telespettatori collegati.

Basterà? Staremo a vedere. Un altro cambiamento riguarderà la durata di NXT: durerà ancora 2 ore, dalle 20 alle 22, oppure l'orario e la durata verranno mutati? Inoltre ci sono perplessità anche sui Live Event dello show di sviluppo: saranno itineranti e continui come quelli della AEW oppure non subiranno modifiche? E' presto per dirlo ma la sensazione è che, se queste voci venissero confermate, NXT potrebbe diventare ancora di più un vero e proprio terzo roster e non un luogo dove scovare, sviluppare e valorizzare talenti emergenti.