Kurt Angle: "The Undertaker ha fatto un lavoro eccellente a Extreme Rules"


by   |  LETTURE 3172
Kurt Angle: "The Undertaker ha fatto un lavoro eccellente a Extreme Rules"

In una recente sessione di domande e risposte sul suo account ufficiale Facebook, Kurt Angle ha elogiato la performance messa in mostra da The Undertaker nell’ultimo pay-per-view Extreme Rules. Il ‘Deadman’ è stato bravo a rispondere alle critiche sorte dopo il disastroso match in Arabia Saudita contro Goldberg.

“Penso che sia stato uno dei migliori pay-per-view degli ultimi anni. Tutti gli incontri sono stati fantastici. Gli darei una A o una B+. Credo che The Undertaker abbia fatto un ottimo lavoro tenendo il passo di superstar molto più giovani come Roman Reigns, Shane McMahon e Drew McIntyre” – ha spiegato infatti l’ex general manager di Raw.

Angle ha voluto ricordare la sua magnifica rivalità con Chris Jericho: “Chris e io abbiamo lavorato insieme fino al 2000. Abbiamo disputato alcuni match stellari e lui mi ha aiutato molto. Onestamente, mi sarebbe piaciuto lottare di più contro Jericho, ma non abbiamo combattuto molto dal 2002 in poi.

Chris è una delle superstar più talentuose della storia, è uno dei migliori”. Kurt ha ricordato infine come ha perso i capelli: “Ho perso i miei capelli nel 2001. Stavano iniziando a cadermi nella parte anteriore della testa e Vince mi ha chiesto di radermi completamente.

È stato organizzato un match contro Edge in cui chi perdeva doveva radersi a zero. Lui vinse e io mi sono tagliato i capelli a zero. Questa è la storia”.