Daniel Bryan: nuova rivoluzione in vista dopo Extreme Rules 2019?


by   |  LETTURE 1468
Daniel Bryan: nuova rivoluzione in vista dopo Extreme Rules 2019?

Daniel Bryan ha preso parte a Extreme Rules 2019 come campione di coppia di SmackDown, al fianco di Rowan, difendendo il titolo in un match che comprendeva gli Heavy Machinery e il duo Xavier Woods & Big E in rappresentanza del New Day.

Per sapere chi ha vinto vi invitiamo a leggere l'apposito articolo sui risultati dello show (CLICCA QUI) e quello con l'elenco di tutti gli attuali campioni del main roster (CLICCA QUI). Sta di fatto che adesso per l'ex WWE Champion si parla di una nuova, possibile rivoluzione.

Dave Meltzer sulla sua 'Wrestling Observer Radio' ha infatti rivelato che l'avventura di Daniel Bryan nella divisione di coppia al fianco del fido Rowan è nata solo per una serie di circostanze concatenanti: il suo infortunio in occasione di WrestleMania 35 e la necessità di trovare un nuovo grande avversario heel per il WWE Champion Kofi Kingston.

Una volta recuperato lo stato di forma necessario per salire sul ring, quindi, Bryan ha trovato il suo posto occupato proprio da KO, e proprio questo ha indotto la compagnia a "parcheggiarlo" nella divisione di coppia.

Ora che la situazione si è normalizzata e che oltretutto Kevin Owens è tornato nella schiera dei buoni, anche per Daniel Bryan potrebbe concretizzarsi un passo indietro, con il ritorno alla competizione singola e ancora una volta tra i principali "cattivi" di SmackDown.

"Lo sapete anche voi che Daniel Bryan stava combattendo da singolo - ha spiegato Meltzer -. Poi per qualche tempo si è fermato, e quando è tornato il suo posto era già occupato da Kevin Owens. Questo è il motivo per cui gli hanno fatto fare coppia con Rowan.

Quest'ultimo era già suo alleato, e lo sarebbe rimasto in ogni caso, ma non era previsto che i due formassero addirittura un tag team, diventando anche campioni. Tutti e due erano intesi come atleti singoli, il che è interessante visto tutto quello che è successo dopo"