Fox Sports cancella la sua video-confessione: Bayley nei guai con la WWE?


by   |  LETTURE 2283
Fox Sports cancella la sua video-confessione: Bayley nei guai con la WWE?

Un'intervista come tante altre, trasformatasi in una vera e propria bomba: è quella che ha concesso qualche giorno fa Bayley a Kristine Leahy, giornalista e conduttrice della trasmissione 'Fair Game' Qui, in maniera apparentemente candida ma molto accurata, l'attuale campionessa di SmackDown aveva raccontato tra "le cose più strane e che le persone non direbbero mai della vita di una Superstar WWE" dei viaggi che i lottatori sono costretti a sobbarcarsi a loro spese cinque giorni su sette ogni settimana, aggiungendo dell'assenza di contratto nazionale collettivo, di qualcosa che somigli a un sindacato dei lottatori o qualcosa di simile.

Tutte queste situazioni avevano generato lo stupore e in qualche modo l'indignazione della conduttrice, che aveva poi espresso tutta la sua costernazione anche su Twitter, rilanciando lo spezzone dell'intervista in questione.

Ebbene: tale spezzone non è più disponibile sui canali social di Fox Sports, l'emittente tv americana che ospita la trasmissione. Difficile capire il motivo di questa decisione della Fox, che però come noto da ottobre ospiterà proprio SmackDown e quindi l'ipotesi è che qualcuno abbia giudicato tale confessione troppo scomoda per poter essere a disposizione di tutti: ovviamente non sappiamo se la cancellazione sia stata voluta dalla Fox stessa o magari dalla WWE, sta di fatto che la confessione di Bayley ha avuto molto risalto in America (tanto da essere rilanciata sui social anche dal giornalista di 'Deadspin' David Bixenspan).

E non è da escludere che la sincerità della lottatrice di San José possa ora procurarle qualche problema con la dirigenza della WWE.