WWE: sull'infortunio di Randy Orton qualcosa non torna


by   |  LETTURE 4601
WWE: sull'infortunio di Randy Orton qualcosa non torna

L'infortunio di Randy Orton adesso diventa un vero e proprio caso. La WWE, attraverso i suoi medici, gli ha dato l'ok per fare ritorno sul ring, tuttavia The Viper al momento non è ancora rientrato e non appare da parecchio tempo a SmackDown Live.

L'ultima sua presenza nello show blu risale a prima di Super ShowDown dove era comparso per tenere un promo che aveva come obiettivo quello di costruire il suo match con Triple H nello show arabo. Da quel momento, però, non è più apparso on screen e neanche nei Live Event, dove non combatte da più di un mese, precisamente dal 10 giugno 2019 quando si è infortunato al durante un match con Aleister Black.

L'incontro, vinto proprio da quest'ultimo, ha costretto Randy Orton a fermarsi per circa 2 settimane soltanto, dal momento che il suo stop non è stato molto lungo. Insomma, c'è qualcosa che non va: prchè The Apex Predator non è ancora ritornato on screen? Anche il Wrestling Observer Newsletter riporta questo particolare, ossia il fatto che Randy Orton sarebbe pronto a ritornare sul ring, ma al momento è stato ancora parcheggiato ai box.

Un'ipotesi concreta per il suo rientro certamente non può più essere proprio ad Extreme Rules per rispondere alla sfida lanciata da Aleister Black, dato che quest'ultimo se la vedrà con Cesaro.

Un'ulteriore conferma del fatto che però l'Apex Predator potrebbe essere uno dei prossimi avversari del fu Tommy End è data dal fatto che i due si sono affrontati in parecchi Live Event, dove la WWE spesso testa parecchie storyline future.

Staremo a vedere che cosa accadrà dopo Extreme Rules, prossimo PPV della federazione di Stamford: ulteriori notizie arriveranno nei prossimi giorni.