Jinder Mahal infortunato: aggiornamenti sulle sue condizioni



by   |  LETTURE 1601

Jinder Mahal infortunato: aggiornamenti sulle sue condizioni

Continua il periodo nero di infortuni in casa WWE. Dopo quello di Tommaso Ciampa al collo, che lo ha costretto a rendere vacante l'NXT Championship, e quello di Rey Mysterio alla spalla, che si è visto interrompere suo malgrado il regno da United States Champion, questa volta tocca al povero Jinder Mahal.

L'ex WWE Champion ha infatti riportato una lesione al tendine rotuleo nel corso di un match contro Ali, tenutosi in un House Show a Denver il 15 giugno scorso. La spiacevole notizia è stata resa nota dalla Compagnia su Twitter e dallo stesso Jinder su Instagram, che ha però fornito ai suoi fan ottimi aggiornamenti sull'operazione chirurgica: "Sono conento di poter dire che l'intervento sia riuscito nel migliore dei modi e che il mio ginocchio sta meglio di quanto mi aspettassi.

Il mio ritorno sarà leggendario". E tra i numerosi messaggi di pronta guarigione è arrivato anche quello del suo avversario Ali: "Jinder non può essere ostacolato da nessuno. Rimettiti in sesto fratello, abbiamo una rivincita da giocarci".

Al momento non sono noti i tempi di recupero precisi ma quando si tratta di rottura del tendine rotuleo bisogna contare almeno dai 4 ai 6 mesi di stop a seconda dell'entità. Vi ricordiamo che Jinder è stato di recente anche campione 24/7, schienando R-Truth mentre si stava rilassando a bordo di una golf car e poi all'esterno di un aeroplano, quando la crew della WWE si stava preparando a partire alla volta dell'Arabia Saudita.