Rey Mysterio parla di come si è evoluto il rapporto con Vince McMahon


by   |  LETTURE 1945
Rey Mysterio parla di come si è evoluto il rapporto con Vince McMahon

Nel corso di una recente intervista a Wrestling Inc, Rey Mysterio ha analizzato moltissimi aspetti legati al wrestling. Uno degli argomenti di discussione ha riguardato il rapporto tra il luchador mascherato e il boss della WWE Vince McMahon.

“Si è evoluto ad un ritmo eccezionale. Nonostante me ne fossi andato per un po’ di tempo, quando sono tornato mi sentivo davvero a casa. Il mio rapporto con Vince è sempre stato grandioso ed è molto sincero in ogni momento.

All’inizio ero intimidito da Vince perché sapevo che sarebbe stato difficile avere la possibilità di esibirmi a quel livello. Quando ho visto la chance, ho dato tutto quello che avevo per realizzare il mio sogno” – ha spiegato l’ex campione dei pesi massimi.

Mysterio ha parlato anche di un eventuale dream match contro Brock Lesnar: “Perché no? Ho lottato con Brock all’inizio della sua carriera. Ogni tanto le persone pubblicano sui social alcuni video dei nostri match di tanti anni fa.

È qualcosa di incredibile, non mi dispiacerebbe tornare sul ring con uno come Brock”. Sul fatto di essere una leggenda vivente di questa disciplina: “Non vado in giro con quel peso sulle spalle. Cerco di rimanere umile e questo mi ha aiutato ad arrivare a 30 anni di carriera.

Ho una mentalità aperta quando si tratta dei fan, non li allontano. Faccio foto e firmo autografi, sapevo che era qualcosa di normale quando sono diventato famoso”.