Seth Rollins commenta l'attacco di Brock Lesnar a Super ShowDown


by   |  LETTURE 5897
Seth Rollins commenta l'attacco di Brock Lesnar a Super ShowDown

Durante il WWE Super ShowDown andato in scena in Arabia Saudita, il campione Universale Seth Rollins ha sventato con successo il tentativo di incasso della valigetta messo in atto da Brock Lesnar. Dopo aver sconfitto Baron Corbin, l’ex membro dello Shield ha sfruttato un’indecisione della Bestia per infliggergli un colpo basso seguito dall’utilizzo della sedia.

Intervistato nel backstage da WWE.com, Rollins ha commentato l’accaduto: “Ho detto che mi sarei fatto trovare pronto, e così è stato. Non ho ancora vanificato quel contratto, quindi Brock Lesnar potrebbe incassare in qualsiasi momento e in qualsiasi luogo desideri, ma penso di aver inviato un messaggio piuttosto chiaro.

Non ho intenzione di sottrarmi ad una sfida con lui. Se vuole attaccarmi dopo un match, quando sono ancora sdraiato, mentre dormo, quando sono a casa, mentre sono ad allenarmi, in qualsiasi momento, ovunque, sono pronto per affrontarlo.

Ho già battuto Brock Lesnar a WrestleMania e ho dimostrato al Super ShowDown che posso farlo di nuovo. Spero che incassi come un uomo la prossima volta. Questo non è il Brock Lesnar che conosciamo e amiamo odiare.

Paul Heyman lo sta trascinando in giro dicendogli di fare qualsiasi cosa. Questo non è il Brock Lesna con cui voglio confrontarmi. Speso che decida di incassare come un uomo, così possiamo disputare un match vero. Mi piacerebbe sconfiggerlo ancora”.