Seth Rollins ripercorre la sua ascesa negli ultimi due anni


by   |  LETTURE 1457
Seth Rollins ripercorre la sua ascesa negli ultimi due anni

Seth Rollins ha concesso una lunga intervista ai microfoni di The National poche ore prima che andasse in scena l’attesissimo Super ShowDown. L’ex membro dello Shield ha analizzato la sua ascesa in WWE negli ultimi due anni, che hanno contribuito a renderlo uno dei simboli della federazione in giro per il mondo.

“Sono stati davvero entusiasmanti gli ultimi due anni per me. Sono esploso l’anno scorso, poi ho vinto il titolo nelle ultime due edizioni di WrestleMania. È stata una rinascita per me anche dal punto di vista del personaggio.

Non ero mai stato così felice e nemmeno così integro fisicamente. Sono nel bel mezzo del mio ‘prime’, ho appena compiuto 33 anni, quindi chissà quali altre sorprese porterà l’anno prossimo” – ha dichiarato Rollins.

Seth ha ricordato il ladder match disputato l’anno scorso alla Greatest Royal Rumble: “Ricordo soltanto che è stato davvero divertente. Non sapevo cosa aspettarmi dalla folla, visto che era il primo evento qui e non sapevo come avrebbero reagito ad un incontro di questo tipo.

Il fatto che il riscontro sia stato positivo, e che ne sia uscito nel migliore dei modi, ha significato molto per me. Porto con me dei bei ricordi di Jeddah e proverò a fare bene anche al Super ShowDown”.