WWE 24/7 Championship: nella notte un altro doppio cambio di titolo



by   |  LETTURE 6104

WWE 24/7 Championship: nella notte un altro doppio cambio di titolo

Le alterne vicende del WWE 24/7 Championship continuano: la più recente cintura introdotta dalla WWE, come spiegato chiaramente da Mick Foley, può essere difesa, persa o conquistata in qualsiasi momento del giorno e della notte e in qualsiasi luogo, basta che ci sia un arbitro pronto a effettuare un regolare conteggio di tre e a eleggere il nuovo campione. Un regolamento piuttosto strampalato, che però sin dall'introduzione del titolo (avvenuta il 20 maggio scorso) ha avuto un lottatore che più di ogni altro è stato in grado di sfruttarlo a proprio vantaggio: R-Truth.

L'ex campione degli Stati Uniti (che pure è convinto di essere European Champion) è ormai settimanalmente al centro della "caccia all'uomo" di buona parte del roster sia a Raw che a SmackDown (con Drake Maverick tra i più accaniti), ma di fatto non ha mai terminato una puntata di Raw, SmackDown o un ppv senza essere 24/7 Champion. In tutto questo è già stato in grado di conquistare l'agognato titolo ben quattro volte.

Nel corso della notte del 6 giugno, però, lo ha perso di nuovo: è avvenuto all'esterno di un aeroplano pronto a partire per chissà dove (anche se quasi certamente la meta era Jeddah, in Arabia Saudita, teatro di quel Super ShowDown che si terrà proprio nella sera del 7 giugno). E qui R-Truth è stato sorpreso alle spalle da Jinder Mahal, che lo ha facilmente schienato strappandogli il titolo. A documentarlo c'è un filmato, diffuso su YouTube dalla WWE:



Il Modern Day Maharaja non ha però potuto godere troppo a lungo della vittoria, dato che appena sei ore dopo (mentre il velivolo stava sorvolando il Mar Rosso) è stato sorpreso nel sonno dallo stesso R-Truth che, dopo aver disturbato tra gli altri No Way José e Karl Anderson (trovato in uno strano stato di trance notturna), lo ha individuato e schienato direttamente sul sedile di bordo. Da sottolineare che il nuovo/vecchio campione ha esultato dicendo di essere il nuovo "European 24/7 TV Champion" ed è quindi stato inseguito da un'orda di lottatori inferociti (potremmo definire quel mezzo "l'aereo dei jobber") per poi chiudersi in bagno.

Non essendo giunti ulteriori aggiornamenti da parte della WWE, dobbiamo presumere che proprio all'interno del bagno in questione abbia ultimato il suo viaggio verso l'Arabia Saudita:



Dopo i recenti accadimenti, qualche dato statistico: R-Truth è il primo cinque volte 24/7 Champion della storia, mentre Jinder Mahal raggiunge Elias tra i due volte detentori della cintura. Diventa anche il primo ex WWE Champion ad averla conquistata due volte (ma del resto è anche l'unico ex WWE Champion ad averla vinta in assoluto).