Alexa Bliss rimossa da Money In The Bank: ecco la spiegazione della WWE


by   |  LETTURE 7517
Alexa Bliss rimossa da Money In The Bank: ecco la spiegazione della WWE

Money In The Bank è ormai alle porte e la WWE sta cambiando quotidianamente alcuni pezzi della card già annunciata. Durante la puntata di Raw era toccato a Braun Strowman, rimosso dal Ladder match maschile per lasciare spazio a Sami Zayn, mentre quest'oggi è toccato alla povera Alexa Bliss, estromessa da quello femminile.

La notizia è stata data dalla Compagnia attraverso un comunicato sul sito ufficiale, secondo cui l'ex campionessa non avrebbe ottenuto il permesso dei medici per lottare. Altre indiscrezioni in merito sono state fornite dal noto giornalista Dave Meltzer, il quale ha ammesso che la decisione della WWE è stata una mossa precauzionale per via in un infortuno riportato di recente dalla Bliss e per via del suo passato non proprio fortunato con le commozioni cerebrali, che l'hanno costretta a rimanere ferma ai box per oltre 5 mesi.

Scelta comprensibile se pensiamo alla natura del Ladder match, molto più rischiosa rispetto a quella degli incontri normali. Un vero peccato per la Bliss, che perde dunque l'occasione di diventare per la seconda volta in carriera Miss.

Money In The Bank. Ma chi prenderà il suo posto? La WWE è rimasta ancora sibillina al riguardo, ma ha annunciato che il nome della sua sostituta sarà annunciata al più presto. E sui social è subito scattato il toto nome: in molti hanno subito pensato a Nikki Cross, che di recente sembrerebbe aver abbandonato la sua gimmick da pazza e misteriosa, mentre altri sperano in un clamoroso ritorno di Sasha Banks, ormai ai ferri corti con la WWE dopo aver perso i titoli di coppia a WrestleMania 35.

Non ci resta che attendere le prossime ore per scoprirlo e nel frattempo non possiamo fare altro che augurare una pronta guarigione ad Alexa Bliss.