Dean Ambrose: con la WWE è finita, ma c'è un (ultimissimo) ma


by   |  LETTURE 7543
Dean Ambrose: con la WWE è finita, ma c'è un (ultimissimo) ma

La WWE ha detto definitivamente addio a Dean Ambrose nella notte tra domenica e lunedì, in quel "The Shield's Final Chapter" che si è rivelato un evento meglio riuscito e più emozionante del previsto.

Ormai non ci sono più dubbi sul fatto che il Lunatic Fringe lascerà la compagnia, dopo tra l'altro un'intervista che ha rilasciato a Michael Cole, insieme a Roman Reigns e Seth Rollins, e in cui ha deciso di non fornire ulteriori dettagli sui suoi piani una volta che si sarà definitivamente messo la WWE alle spalle.

Eppure il suo eterno processo di separazione dalla federazione di Stamford potrebbe presentare un ulteriore colpo di coda. Come ha sottolineato Mike Johnson su 'PW Insider Elite Audio', infatti, l'ex WWE Champion ha ancora una data da onorare prima che il suo contratto con la compagnia scada definitivamente: quello della puntata di Raw di lunedì 22 aprile.

E visto ciò che è avvenuto nelle scorse settimane, il giornalista ha detto di aspettarsi una nuova, ennesima apparizione dell'atleta sul ring dello show rosso, quasi certamente a trasmissioni concluse come già avvenuto dal dopo WrestleMania in poi.

"Dean questa settimana sarà presente a Raw durante la registrazione della puntata - ha infatti dichiarato Johnson -. E chissà che non abbiano in mente di fargli fare qualche altra cosa in un segmento a fine show"

Superata questa ultima incombenza, poi, il contratto del lottatore sarà davvero concluso e il suo lungo addio alla WWE, allo Shield e ai tifosi potrà definitivamente essere messo alle spalle.