Botti a SmackDown: Vince McMahon annuncia il più grande arrivo della storia


by   |  LETTURE 9249
Botti a SmackDown: Vince McMahon annuncia il più grande arrivo della storia

La prima parte del WWE Superstar Shake-Up 2019 ha già avuto luogo con le nuove acquisizioni di Raw (che potete trovare riassunte su QUESTO LINK), ma nella notte sarà la volta di SmackDown Live. E se già l'attesa era grande, visto che si tratta dello Shake-Up che condurrà allo SmackDown targato Fox di ottobre, la WWE stessa ha provveduto ad aumentare la suspence dei tifosi.

Attraverso un articolo sul proprio sito ufficiale e un annuncio su Twitter, infatti, la WWE ha riferito che a SmackDown arriverà un pezzo davvero grosso, che addirittura Vince McMahon in persona ha definito "l'acquisizione più grande nella storia del programma":


In queste ore gli addetti ai lavori si sono interrogati su chi possa essere un lottatore talmente importante da essere definito l'acquisto più grande della storia di SmackDown, e se effettivamente si rivelerà all'altezza di una tale definizione o si tratti semplicemente di un annuncio pubblicitario dai toni trionfalistici, che nasconde però un lottatore magari molto vincente, ma già a Raw.

A meno che la WWE non abbia in serbo davvero una sorpresa epocale, infatti, al momento sembrano fondamentalmente tre i candidati al ruolo di "headliner" dello Shake-Up lato SmackDown: il favoritissimo Roman Reigns, Braun Strowman, l'attuale Universal Champion Seth Rollins (d'altra parte Stephanie McMahon ha chiaramente detto che anche i campioni potrebbero essere draftati) o Brock Lesnar.

Quest'ultima opzione sembra trovare conferma in quanto notato dal musicista Ethan Cramer, che guardando una gara di Nascar sulla Fox (in cui c'era addirittura Rey Mysterio al volante della Pace Car) ha notato che l'emittente ha pubblicizzato l'arrivo di SmackDown a ottobre affermando che Brock Lesnar ci sarà:


D'altra parte il sempre autorevole Dave Meltzer ha affermato sulla sua 'Wrestling Observer Radio' che la possibilità di veder cambiare roster a uno tra Seth Rollins e Roman Reigns è molto alta, dato che la WWE sta pensando di smantellare completamente lo Shield e ciò che ne resta, dopo la partenza di Dean Ambrose. Quale sarà la realtà? Non resta che guardare SmackDown per scoprirlo.