La WWE ha deciso: salta l'incontro di Undertaker con i fan a Londra


by   |  LETTURE 2556
La WWE ha deciso: salta l'incontro di Undertaker con i fan a Londra

Undertaker è ancora legato alla WWE, come abbiamo chiaramente capito grazie alla sua apparizione nella puntata di Raw che ha seguito di 24 ore la disputa di WrestleMania 35, e in questo modo ha zittito le voci di un suo possibile, prossimo addio alla compagnia di proprietà di Vince McMahon che poteva verificarsi dopo il match già programmato per il tour in Arabia Saudita.

Il suo nuovo contratto con la WWE sembra però garantirgli una maggiore autonomia da un lato e un minore coinvolgimento nelle iniziative della federazione di Stamford dall'altro. Con il risultato che i suoi fan europei potrebbero dover accettare una grossa delusione nelle prossime settimane.

La WWE ha infatti deciso di annullare una serie di incontri con i fan, che avrebbero dovuto tenersi a Londra il 30 aprile, a Glasgow il 1° maggio e a Manchester il 2 maggio. Tale evento era stato pubblicizzato per la prima volta addirittura nel lontano ottobre 2018 da 'Inside the Ropes', tra l'altro catturandosi aspre polemiche per il prezzo molto elevato del biglietto (tra le 220 e le 375 sterline, equivalenti a 250 e 430 euro circa):


Nel frattempo però la WWE ha deciso che Undertaker non terrà più sessioni di Q&A (domande e risposte) con i tifosi, limitandosi a firmare autografi.

A parlare con i fan al suo posto sarà invece il suo ex grande rivale Mick Foley:



C'è solo da domandarsi come la prenderanno i fan che avevano regolarmente acquistato il biglietto ed è facile immaginare che possa avvenire una vera e propria rivolta.