Matt Hardy: "Le donne hanno raggiunto il livello degli uomini in WWE"



by   |  LETTURE 1001

Matt Hardy: "Le donne hanno raggiunto il livello degli uomini in WWE"

WrestleMania 35 passerà alla storia per il primo main event tutto al femminile nella storia dello ‘Showcase of the Immortals’. Tante superstar hanno valutato positivamente questa decisione, asserendo che fosse il momento giusto per attuare un cambiamento dopo gli innumerevoli sforzi compiuti dalle donne negli ultimi due anni.

Anche Matt Hardy ha voluto elogiare le atlete per essere riuscite a guadagnarsi il rispetto dei fan: “Direi che negli ultimi due anni le ragazze hanno lavorato allo stesso livello degli uomini ed è così che hanno conquistato il rispetto dei fan, perché i fan della WWE sono tra i più accaniti e critici che ci siano al mondo.

Sono spietati e non hanno problemi a farti notare il loro disprezzo. Le ragazze hanno lavorato a fondo per guadagnare il rispetto che meritano” – ha spiegato il veterano di Cameron. Va reso merito anche alla WWE, che si è finalmente decisa a dare una possibilità alle donne nell’evento più importante di tutto l’anno.

“Complimenti alla WWE per aver dato loro una chance, che sta a rappresentare il coronamento dell’intera evoluzione femminile. Hanno permesso alle donne di avere la medesima visibilità e le stesse opportunità per esibirsi degli uomini.

Devo complimentarmi anche con Ronda Rousey, Becky Lynch e Charlotte Flair, perché si sono impegnate duramente per mettere in scena uno spettacolo emozionante a WrestleMania” – ha aggiunto Matt. Quest’edizione di WrestleMania verrà ricordata anche per il successo di Kofi Kingston, capace di toccare l’apice della sua carriera aggiudicandosi per la prima volta il titolo WWE nel tripudio generale.