Sami Zayn: il suo promo a Raw non è stato scritto dalla WWE


by   |  LETTURE 4208
Sami Zayn: il suo promo a Raw non è stato scritto dalla WWE

Samy Zayn è finalmente tornato sugli schermi durante la puntata di Raw post WrestleMania, dopo essere stato fermo ai box per quasi un anno a causa di un infortunio alla cuffia dei rotatori. E nonostante sia stato accolto da vero face e acclamato dal pubblico, l'ex NXT Champion è ritornato tra le fila dei cattivi dopo essere stato sconfitto da Finn Balor e aver lanciato un promo al vetriolo indirizzato proprio al WWE Universe, reo di essere un ambiente tossico.

Una vera e propria "pipebomb" che ha fatto subito il giro dei social e che è stata molto apprezzata anche dagli addetti ai lavori. E sulla questione è intervenuto anche l'Hall of Famer Mark Henry che, intervistato ai microfoni di Busted Open Radio, ha rivelato come il promo di Zayn non fosse stato assolutamente scritto dal team creativo della WWE: "Quello che avete ascoltato è stata tutta farina del suo sacco.

La dirigenza gli ha semplicemente chiesto di esprimere al mondo intero la sua frustrazione e lui ha fatto tutto il resto. Un promo assolutamente fantastico. L'ho incontrato nel backstage e mi sono congratulato con lui chiedendogli perchè in tutti questi anni non avesse tirato fuori la stessa energia verbale.

Sami mi ha risposto dicendo che da ora in avanti non si sarebbe più tirato indietro e non avrebbe più avuto paura di mostrare il suo vero potenziale". Sarà dunque interessante scoprire quale futuro la WWE riserverà a Sami Zayn, soprattutto considerando che domani si terrà il tanto atteso "Superstar Shake Up" in diretta da Montreal, sua terra natale.

Potrebbe rimanere all'interno dello show rosso oppure tornare in quel di SmackDown Live e magari riaccendere una rivalità con il suo ex tag team partner Kevin Owens, che come lui è rimasto escluso dalla card di WrestleMania 35.