Rey Mysterio e il suo futuro in WWE: "Non lotterò ancora per molto"



by   |  LETTURE 3002

Rey Mysterio e il suo futuro in WWE: "Non lotterò ancora per molto"

Rey Mysterio ha preso parte a WrestleMania con un infortunio alla caviglia, ragion per cui il suo match contro Samoa Joe si è tramutato in uno uno squash di pochi minuti. Il maestro della 619 aveva rivelato nel corso della Hall of Fame di essersi ripreso al 90%, ma a quanto pare la dirigenza della WWE ha preferito non fargli commettere sforzi di alcun tipo e tenerlo al sicuro con un match limitato.

E adesso cosa ne sarà del suo futuro in quel di SmackDown Live? A rivelarlo è stato proprio l'ex campione mondiale in occasione di una recente intervista ai microfoni di Busted Open Radio, podcast condotto da Mark Henry: "Sono stato enormemente fortunato ad aver visto la grande evoluzione di questo sport ed ho notato la grande differenza rispetto a quando io ho iniziato a muovere i primi passi ormai oltre vent'anni fa.

Poche settimane fa mia moglie e mio figlio Dominick si sono seduti a tavolino con me ed hanno ripercorso la mia carriera. Nessuno mi costrinse a crescere più in fretta degli altri e la decisione di iniziare a fare wrestling in giovane età fu totalmente mia.

Ciò mi ha permesso di guardare il mondo in maniera differente rispetto agli altri ragazzi. Il mio corpo inizia a risentire dei colpi subiti nel corso degli anni e non penso che lotterò ancora per molti anni, ma sono assolutamente grato alla WWE per avermi riaccolto a braccia aperte ed avermi concesso l'opportunità di sfidare nuovi ragazzi come Andrade Cien Almas.

Essendo una superstar di terza generazione, anche lui è nato in questo business ed è assolutamente incredibile sul ring". Dichiarazioni eloquenti che magari potrebbero fungere da apripista ad un suo ritiro definitivo alla prossima edizione di WrestleMania, che si terrà nel 2020 in Florida, o a quella successiva.

D'altronde le grandi superstar del passato come Kurt Angle e Batista hanno deciso di appendere gli stivali al chiodo in occasione del PPV più importante dell'anno ed anche il folletto di San Diego potrebbe seguire le loro orme.

E nel frattempo Rey sta già tutelando la sua dinastia, avendo registrato in WWE il marchio "Prince Mysterio", molto probabilmente legato ad una carriera da wrestler per il figlio Dominic.