Assente a WrestleMania, compare a Raw: pubblico impazzito *SPOILER*


by   |  LETTURE 3043
Assente a WrestleMania, compare a Raw: pubblico impazzito *SPOILER*

La puntata di Raw disputata il giorno dopo WrestleMania regala quasi sempre grandissime sorprese, e quella dell'8 aprile 2019 non ha certo fatto eccezione. I colpi di scena sono stati davvero tanti (come potete vedere nel riassunto dello show), ma forse il più inatteso di tutti si è consumato poco dopo l'ingresso sul ring di Elias.

Il Drifter ancora una volta ha provato a suonare il suo concerto, che a WrestleMania era stato interrotto dall'arrivo nientemeno che di John Cena. E proprio il bostoniano, nella forma del Doctor of Thuganomics che è tornato a interpretare a WrestleMania è stato al centro delle prese in giro di Elias, che poi ha minacciato pubblico e colleghi, informando che chiunque si fosse azzardato a interromperlo, questa volta, sarebbe stato un uomo morto: un "Deadman"

Scelta di parole più sbagliata di questa non poteva esserci:


Sì, perché a sorpresa è apparso Undertaker, uno dei più grandi assenti (anzi, il più grande assente) di WrestleMania 35, la prima edizione del Grandaddy of Them All alla quale non ha preso parte sin dal lontano 2000.

E il Phenom non si è certo fatto problemi a respingere la minaccia Elias, dapprima abbattendolo con un Big Boot e una Chokeslam, poi somministrandogli la più classica delle Tombstone Piledriver, accompagnato dal conteggio di tre operato dal pubblico (e non dall'arbitro, non trattandosi di un match sanzionato):


Una bella sorpresa che la WWE e Taker hanno fatto al pubblico newyorkese e anche a chi si fosse recato nella Grande Mela appositamente per vedere WrestleMania e fosse rimasto deluso per la prima assenza del Becchino da quasi vent'anni.

Un'importante risposta, inoltre, alle voci di rapporti deteriorati tra Mark Calaway e la WWE, che soprattutto nel corso dell'inverno si erano sprecate: Undertaker e la WWE non hanno affatto interrotto la collaborazione, e quanto subito da Elias a Brooklyn lo testimonia.