Mustafa Ali: "Il mio sogno è lottare nuovamente con..."


by   |  LETTURE 2708
Mustafa Ali: "Il mio sogno è lottare nuovamente con..."

Mustafa Ali è senza dubbio una delle superstar WWE più promettenti in ottica futura ed è reduce da un Triple Threat match a Fastlane per il titolo WWE con Daniel Bryan e Kevin Owens. Nella successiva puntata di SmackDown Live, Ali e Kevin Owens sono stati sconfitti da Daniel Bryan e Rowan.

La superstar di origini pakistane ha rilasciato una lunga intervista ai microfoni di Uproxx, in cui ha raccontato alcuni retroscena inediti dietro al suo repentino passaggio da 205 Live a SmackDown. “Non sapevo affatto che sarebbe successo.

Il primo match che ho disputato, quando militavo ancora a 205 Live, fu contro Daniel Bryan. Mi era stato detto che sarebbe stata una buona opportunità per me, ma che sarebbe accaduta soltanto una volta. Invece poi ho scoperto che la loro intenzione era quella di trasferirmi a tempo pieno a SmackDown.

Quindi la transizione è stata davvero repentina. Ovviamente a SmackDown e a Raw c’è un livello di esposizione che non esiste a NXT, NXT UK e 205 Live. Ma allo stesso tempo, sento che non sarei quello che sono ora senza l’esperienza a 205 Live.

Per questo motivo rappresenterò sempre 205 Live” – ha dichiarato Mustafa. Ali ha rivelato quale talento gli piacerebbe affrontare: “Vorrei esibirmi con un ragazzo chiamato Rey Fenix, un atleta fenomenale.

Ho avuto modo di lottare con lui una sola volta nel circuito indipendente, sarebbe qualcosa di straordinario se si incrociassero nuovamente le nostre strade. Jonathan Gresham è un altro wrestler eccezionale, ma anche adesso mi sto confrontando con superstar fantastiche come Randy Orton, Daniel Bryan e Jeff Hardy. Sono molto felice in questo momento”.